Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

In Slovenia la prima fontana di birra d’Europa

Immagine di copertina

Il sindaco di Zalec ha lanciato il singolare progetto di arredo urbano per la modica cifra di 170 mila euro

La cittadina di Zalec, nella Slovenia centrale, sta portando avanti un singolare progetto di arredo urbano: costruire una fontana da cui, al posto dell’acqua, esca la birra.

Zalec, in effetti, domina una vallata di piantagioni di luppolo nota come la “valle dell’oro verde” – persino lo stemma cittadino verde e giallo raffigura una pianta di luppolo – e desidera celebrare la sua vocazione con un monumento adeguato, la prima fontana di birra d’Europa.

Non è ancora dato sapere quando la costruzione della fontana sarà portata a termine, ma già si rincorrono voci sulla varietà di birre, tutte slovene, che zampilleranno da essa. Per la modica cifra di sei euro, i visitatori potranno sorseggiare tre bicchieri da 30 centilitri serviti in un boccale commemorativo.

Il costo complessivo della fontana sarà di circa 170 mila euro, la metà del budget per l’edilizia del comune. Il sindaco di Zalec, Janko Kos, ha detto che parte del progetto sarà finanziato con donazioni private. “È vero che la fontana non sarà a buon mercato, ma si tratta di un progetto di sviluppo, un prodotto per il turismo”, ha dichiarato Kos.

Ma non tutti erano d’accordo con la costruzione della prima fontana di birra d’Europa. Alcuni consiglieri comunali non condividono la spesa di una somma simile per la costruzione di un’attrazione turistica. 

Ritenendo che quel denaro potrebbe essere speso meglio per la comunità di Zalec, gli oppositori hanno tentato di far naufragare il progetto nel corso di una riunione straordinaria all’inizio di febbraio. Sono stati però sconfitti da una maggioranza di due terzi nella consultazione che si è successivamente svolta. La fontana, quindi, si farà.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “I vaccinati causano infertilità e aborti”: i no-mask pensano addirittura di usare la mascherina
Esteri / In Cambogia migliaia di persone sono rimaste senza cibo e medicine a causa del lockdown
Esteri / Iran, ragazzo di 20 anni decapitato dai suoi familiari perché gay
Ti potrebbe interessare
Esteri / “I vaccinati causano infertilità e aborti”: i no-mask pensano addirittura di usare la mascherina
Esteri / In Cambogia migliaia di persone sono rimaste senza cibo e medicine a causa del lockdown
Esteri / Iran, ragazzo di 20 anni decapitato dai suoi familiari perché gay
Esteri / L’uomo con 151 figli e 16 mogli: “Il mio lavoro è soddisfarle sessualmente”
Esteri / L’ex miss Myanmar si unisce alla lotta contro la dittatura militare: “Combatto per il mio Paese”
Esteri / David Grossman: “Il dialogo è fallito, la violenza fra arabi ed ebrei spezza il sogno della coesistenza”
Esteri / Trascinato dall’auto e lasciato agonizzante a terra: il “linciaggio” di un uomo accusato di essere palestinese
Esteri / Regno Unito, bambino di 9 anni colpito da un fulmine muore in campo
Esteri / L'indifferenza dell'Europa, le follie di Trump: ecco le vere colpe nel dramma di Gaza e del Mediterraneo (di Alberto Negri)
Esteri / Gaza-Israele: 90 vittime e 487 feriti. Biden difende gli israeliani