Covid ultime 24h
casi +11.629
deceduti +299
tamponi +216.211
terapie intensive +14

Siria, 5 bambini uccisi in un raid su Idlib: “Sono stati aerei russi”

Lo denuncia l'Osservatorio siriano per i diritti umani secondo cui sarebbero almeno 8 le persone morte nel bombardamento

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 24 Dic. 2019 alle 11:17
604
Immagine di copertina

Siria, una Ong denuncia: 5 bambini uccisi in un raid su Idlib

Cinque bambini sarebbero rimasti uccisi in un raid aereo su un villaggio situato nella provincia di Idlib, in Siria.

È quanto afferma l’Osservatorio siriano per i diritti umani, secondo cui la responsabilità sarebbe di un bombardamento effettuato da aerei russi.

Il raid è avvenuto nella mattinata di martedì 24 dicembre in un villaggio nella provincia di Idlib, nel nord della Siria.

Il bombardamento, che avrebbe provocato almeno 8 morti, tra cui i 5 bambini, ha distrutto un edificio scolastico utilizzato come rifugio.

Idlib è l’ultima roccaforte delle opposizioni anti-Assad ed è già da tempo teatro di una massiccia offensiva terrestre delle forze governative siriane.

Le operazioni militari hanno costretto già 70mila persone ad abbandonare le proprie case a sud-est di Idlib.

Siria, raid aerei russi e governativi a Idlib: 70mila sfollati in fuga

Gli sfollati, in maggioranza donne, anziani e bambini, hanno lasciato la zona di Maarrat an Numan, e sono ora ammassati al freddo ed esposti alle intemperie.

A riferirlo sono i media siriani in contatto con l’Ufficio Onu per il coordinamento umanitario (Ocha).

Leggi anche:

Altro che difendere i curdi, Putin vuole prendersi il Medio Oriente (di G. Gambino)

Focus terrorismo: A che punto è la guerra al terrorismo lanciata da Bush? 

L’ascesa della Russia di Putin non passa solo dalla Siria 

Siria, le commoventi immagini del funerale per gli 8 bambini curdi uccisi dalle bombe turche

604
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.