Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:24
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Siria, la bimba che “rideva sotto le bombe” insieme al papà è stata accolta come profuga in Turchia

 

La bimba che rideva sotto le bombe è stata accolta in Turchia

Il video della bambina che ride sotto le bombe della Siria insieme al papà ha fatto il giro del web: nel filmato, diventato virale su twitter, il padre chiede alla figlia: “Stavolta è un aereo o è un proiettile?”, e la piccola risponde “Un proiettile”. “E quando arriverà, rideremo”, replica ancora l’autore del video, Abdullah Mohammed.

Adesso, quelle bombe faranno meno paura, perché Selva, la piccola di 4 anni, è stata accolta come profuga in Turchia, nella provincia frontaliera di Hatay, insieme alla sua famiglia.

Il padre ha ringraziato il governo di Ankara ai microfoni dell’agenzia statale turca Andalous: “Spero che la guerra in Siria finisca presto e che io possa tornare”, ha dichiarato, denunciando la grave crisi umanitaria in corso a Idlib, che le Nazioni Unite hanno definito la peggiore del 21esimo secolo.

Secondo l’Organizzazione Internazionale, infatti, da inizio dicembre almeno 900mila persone sono fuggite dai raid di Damasco e Mosca verso il confine turco. Che però spesso non possono attraversare, motivo per cui dormono al freddo in rifugi di fortuna lungo il confine, o tra i monti, rischiando spesso la vita.

Leggi anche:
Siria, il “gioco delle risate” inventato dal papà per distrarre la figlia dalle bombe | VIDEO
Siria, la piccola Iman di 1 anno e mezzo morta assiderata tra le braccia del padre
A Idlib è in corso la peggiore crisi umanitaria del 21esimo secolo: 900mila siriani muoiono di freddo in fuga dalle bombe di Assad
Ti potrebbe interessare
Esteri / Putin: “Truppe Nato in Finlandia e Svezia? Risponderemo”
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia annuncia il ritiro dall'Isola dei Serpenti. Putin: "Aperti al dialogo su stabilità e disarmo"
Esteri / Viaggio a Suwałki: “Il posto più pericoloso del mondo”. Il reportage di TPI
Ti potrebbe interessare
Esteri / Putin: “Truppe Nato in Finlandia e Svezia? Risponderemo”
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia annuncia il ritiro dall'Isola dei Serpenti. Putin: "Aperti al dialogo su stabilità e disarmo"
Esteri / Viaggio a Suwałki: “Il posto più pericoloso del mondo”. Il reportage di TPI
Cronaca / Vertice Nato a Madrid, Biden: “Più truppe in Italia e Germania”
Esteri / La super-testimone mette nei guai Trump: “Voleva andare a Capitol Hill e unirsi alla folla armata”
Esteri / Usa, Instagram e Facebook rimuovono post che promuovono le pillole abortive
Esteri / Guerra in Ucraina, Mosca: "Adesione di Svezia e Finlandia alla Nato è destabilizzante"
Esteri / Usa, un giudice della Louisiana ferma il divieto di aborto: “Le interruzioni riprendano subito”
Esteri / Raid russo sul centro commerciale di Kremenchuk: le impressionanti immagini dell'attacco
Esteri / Madagascar, viaggio di nozze da incubo: “Nostra figlia è grave e nessuno ci aiuta. Fateci tornare”