Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Samsung ferma la produzone di Galaxy Note 7 dopo alcuni casi di combustione

Immagine di copertina

Negli ultimi 5 giorni sono emersi 4 reclami da parte di proprietari di Galaxy Note 7, tutti relativi al fatto che i telefoni avevano improvvisamente preso fuoco

Dopo diversi mesi in cui si erano susseguiti casi di
smartphone difettosi e addirittura pericolosi per l’incolumità degli acquirenti,
Samsung ha riferito di aver temporaneamente interrotto la produzione del suo
telefono Galaxy Note 7.

La compagnia sudcoreana era stata infatti recentemente costretta
a rilasciare nuovi modelli dei suddetti smartphone in seguito a denunce relative
a batterie difettose, alcune delle quali avevano addirittura preso fuoco, come
nel caso di un telefono che aveva impedito il decollo di un aereo perché
esploso sul velivolo.

Anche i nuovi telefoni usati per rimpiazzare la prima partita
di smartphone immessi sul mercato sono però risultati difettosi, e lunedì 10
ottobre Samsung ha dichiarato che la compagnia “continua a muoversi rapidamente
per indagare sulle cause del problema e condividerà i risultati appena
possibile”.

Negli ultimi cinque giorni sono emersi quattro reclami da
parte di proprietari di Galaxy Note 7 negli Stati Uniti, tutti relativi al
fatto che i telefoni avevano improvvisamente preso fuoco.

Un cittadino del Minnesota ha affermato che il suo
dispositivo ha iniziato a surriscaldarsi mentre lo teneva tra le mani; in
Kentucky e Virginia, due cittadini si sono svegliati dal sonno in stanze piene
di fumo proveniente dai propri dispositivi; in Texas c’è stato un altro caso
simile, mentre un volo della Southwest Airlines dal Kentucky al Maryland è
stato evacuato proprio a causa di uno smartphone difettoso.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Pedofilia, quasi 500 vittime di abusi nella diocesi di Monaco. Ratzinger non agì di fronte a 4 casi
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid
Ti potrebbe interessare
Esteri / Pedofilia, quasi 500 vittime di abusi nella diocesi di Monaco. Ratzinger non agì di fronte a 4 casi
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Esteri / Eruzione Tonga, Nasa: “500 volte più potente della bomba atomica su Hiroshima”
Esteri / Tonga: arrivano i primi aiuti dopo l’eruzione, ma le autorità temono che i soccorritori possano portare uno “tsunami di Covid”
Esteri / Nizza, spari in centro durante un blitz della polizia: un morto
Esteri / Gerusalemme, primo sfratto da cinque anni a Sheikh Jarrah: Israele demolisce la casa di una famiglia palestinese
Esteri / Ucraina, Blinken invita Putin a scegliere una via pacifica
Esteri / Arrestati in Congo gli assassini dell’ambasciatore Attanasio. “Volevano rapirli”