Covid ultime 24h
casi +31.758
deceduti +297
tamponi +215.886
terapie intensive +97

Ricordando Let it be

L'8 maggio 1970 usciva l'ultimo disco dei Beatles

Di TPI
Pubblicato il 8 Mag. 2015 alle 15:24 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 00:35
0
Immagine di copertina

L’8 maggio 1970 usciva Let it be, l’ultimo disco del gruppo musicale britannico dei Beatles.

Circa un mese prima, infatti, il cantante e bassista Paul McCartney aveva annunciato la sua intenzione di abbandonare il gruppo, ponendo fine all’esistenza dei Beatles, che negli ultimi anni erano stati scossi da numerosi litigi tra i componenti.

Il disco causò tra l’altro un litigio all’interno del gruppo, poiché il produttore discografico Phil Spector vi applicò una pesante postproduzione – il cosiddetto “muro del suono” – che alterò alcuni brani composti da McCartney, come The long and winding road.

Il disco Let it be contiene in tutto tredici canzoni, sette sul lato A e cinque sul lato B. Tra queste, la più celebre è probabilmente Let it be, che da il nome allo stesso album.

Il brano Let it be

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.