Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Un raid aereo vicino una scuola ha ucciso almeno 22 persone in Siria

Immagine di copertina

L'attacco ha colpito un villaggio nella provincia di Idlib, vicino ad Aleppo. Tra le vittime almeno un insegnante e sette bambini

Un raid aereo ha provocato la morte di almeno 22 persone di cui sette bambini in un villaggio nella provincia di Idlib, in Siria, secondo quanto ha riferito l’Osservatorio siriano per i diritti umani, un’organizzazione con sede nel Regno Unito, mercoledì 26 ottobre.

L’attacco ha colpito diversi punti del villaggio di Haas, inclusa una scuola elementare e media, uccidendo almeno un insegnante oltre ai bambini. Non è chiaro se il bombardamento sia avvenuto da parte delle forze siriane o di quelle russe.

La provincia di Idlib si trova nei pressi di Aleppo, nel nord-ovest della Siria, e costituisce la più grande zona abitata controllata dai ribelli.

Un servizio sulla televisione di stato siriana – citando una fonte militare – ha riferito che alcuni miliziani sarebbero stati uccisi nelle loro postazioni ad Haas, ma non ha fatto alcun cenno alla scuola.

Nel territorio si trovano ribelli appartenenti sia a gruppi nazionalisti riconducibili all’Esercito siriano libero (Free Syrian Army) sia a gruppi islamisti – tra cui l’ex affiliato di al-Qaeda Jabhat Fateh al-Sham.

L’elevato numero di vittime provocate dagli attacchi aerei dell’esercito siriano e delle forze russe nelle aree sotto il controllo dei ribelli ha suscitato le critiche dei paesi occidentali e dei gruppi internazionali in difesa dei diritti umani.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Biden attacca giornalista della Cnn: “Ma che diavolo dice? Ha sbagliato lavoro”
Esteri / Hong Kong, dopo il blitz vanno a ruba le 500mila copie dell’Apple Daily: edicole prese d’assalto
Esteri / L’Iran elegge il nuovo presidente: conservatori pronti a tornare al potere
Ti potrebbe interessare
Esteri / Biden attacca giornalista della Cnn: “Ma che diavolo dice? Ha sbagliato lavoro”
Esteri / Hong Kong, dopo il blitz vanno a ruba le 500mila copie dell’Apple Daily: edicole prese d’assalto
Esteri / L’Iran elegge il nuovo presidente: conservatori pronti a tornare al potere
Esteri / Usa, il concerto di Bruce Springsteen è vietato a chi si è vaccinato con AstraZeneca
Esteri / Juneteenth, il giorno per ricordare la fine della schiavitù dei neri, diventa festa federale negli Usa
Esteri / Israele presta ai palestinesi oltre un milione di vaccini Pfizer in scadenza
Esteri / Schiavitù infantile, Corte Suprema Usa blocca causa contro i giganti del cioccolato
Esteri / La variante Delta spaventa il Regno Unito: mai così tanti casi da febbraio
Esteri / Chi è Lina Khan, la nuova dirigente dell'Antitrust americano che fa tremare le Big Tech
Esteri / Covid, la Cina risponde alle accuse: “Gli scienziati di Wuhan meritano il premio Nobel”