Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:24
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Un ragazzo è rimasto incastrato con la testa tra il treno e la banchina | VIDEO

Immagine di copertina

Bruttissima disavventura per un ragazzo argentino. José Alejandro Centurion, un venditore ambulante di 20 anni, al momento di scendere dal treno ha poggiato male il piede ed è caduto nello spazio tra il vagone e la banchina rimanendo incastrato con la testa.

ECCO IL VIDEO:

Il ragazzo se l’è vista brutta ma fortunatamente è stato salvato grazie all’intervento dei vigili del fuoco accorsi sul posto in pochi minuti.

L’episodio, secondo quanto riportano diversi media argentini con tanto di foto e video, si è verificato a Merlo, località in provincia di Buenos Aires (Argentina), nella stazione Libertad: lì il treno della linea Belgrano Sur si era fermato per una breve sosta.

Ad un certo punto a bordo è scoppiata una rissa (si stanno cercando i responsabili e la cause), il giovane è quindi scappato, ma – uscendo dal treno – ha perso l’equilibrio, forse anche per colpa del suo stato di ebbrezza, ed è finito proprio nello spazio tra banchina e vagone.

Per consentire le operazioni di salvataggio da parte dei vigili del fuoco, la circolazione ferroviaria è stata ovviamente bloccata. Il giovane, una volta estratto, è stato trasportato in ospedale: non avendo riportato ferite gravi, è stato dimesso poco dopo.

“Ha avuto molta fortuna, possiamo dire che è nato una seconda volta”, ha raccontato il capo della squadra dei vigili del fuoco protagonista del salvataggio.

“Non è la prima volta che ci capita qualcosa del genere, ma in passato le persone rimaste incastrate non ce l’hanno fatta”, le sue parole. Insomma, José non è stato fortunato. Di più.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Indonesia, scontri dopo una partita di calcio: almeno 180 morti
Esteri / Donbass, schiaffo di Kiev a un giorno dall’annessione: Mosca ammette il ritiro da Lyman
Esteri / Nord Stream: “Esplosi 500 chili di tritolo. Bombe piazzate da robot di manutenzione”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Indonesia, scontri dopo una partita di calcio: almeno 180 morti
Esteri / Donbass, schiaffo di Kiev a un giorno dall’annessione: Mosca ammette il ritiro da Lyman
Esteri / Nord Stream: “Esplosi 500 chili di tritolo. Bombe piazzate da robot di manutenzione”
Esteri / Russia, il rapper Walkie si toglie la vita per non andare in guerra
Esteri / Con il nuovo reattore Olkiluoto-3 la Finlandia si aggiudica la centrale nucleare più potente d’Europa
Cronaca / Putin annette le regioni ucraine: “Saranno russe per sempre. Ora disposti a negoziare”
Esteri / Ucraina, sale la tensione a Zaporizhzhia: missili su un convoglio umanitario, 25 morti
Esteri / Nord Stream, 007 Russia: “Prove coinvolgimento Occidente in attacchi”. Grande nuvola di metano su Norvegia e Svezia
Esteri / Guerra in Ucraina, le intercettazioni dei soldati russi: “Putin è un idiota. Ci ordinano di uccidere tutti”
Esteri / Non solo il velo: la rivolta in Iran assume le dimensioni di una vera lotta di classe