Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 13:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Presidenziali Francia 2017: le primarie del partito socialista minacciano di essere un flop

Immagine di copertina

Francesco Maselli spiega cosa accade nella politica francese, in vista delle elezioni per l'Eliseo del 2017. Fillon è alle prese con la difficile scelta dei candidati

Francesco Maselli, doppia laurea in diritto italo-francese conseguita tra Parigi e Roma, spiega settimanalmente su TPI l’evolversi della corsa presidenziale francese che nel 2017 consegnerà l’Eliseo al successore di Francois Hollande.

Di cosa si parla oggi?

Emmanuel Macron ha inviato agli iscritti del suo movimento En Marche! una prima bozza del programma. Le proposte però sono ancora vaghe, cosa che comincia a costargli delle critiche.

Intanto, le primarie del Partito Socialista non decollano: secondo l’ultimo sondaggio solo il 10 per cento dei francesi è convinto che l’elezione migliorerà l’immagine del partito e non sia una mera resa dei conti interna.

Infine, queste saranno settimane importanti per François Fillon, che dovrà scegliere i candidati all’Assemblea Nazionale. La scelta sarà complicata e difficilmente indolore.

— LEGGI ANCHE: Presidenziali Francia 2017: Hollande non si ricandida, quale futuro per la sinistra?

— LEGGI ANCHE: Presidenziali Francia 2017: le divisioni del Front National e la prima volta di Macron

— LEGGI ANCHE: Presidenziali Francia 2017: a gennaio le primarie dei socialisti, ecco i candidati

— LEGGI ANCHE: Presidenziali Francia 2017: Macron è la personalità politica

— LEGGI ANCHE: Chi è Marine Le Pen

— LEGGI ANCHE: Chi è Francois Fillon

*La versione integrale di questo articolo è stata pubblicata con il titolo “Présidentielle 2017, quindicesima settimana: le primarie del PS non decollano” su francescomaselli.net

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Ti potrebbe interessare
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte