Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il nuovo premier neozelandese Bill English ha prestato giuramento

Immagine di copertina

Paula Bennett, ministra all'Edilizia sociale, è stata nominata vice premier. English l'ha descritta come "intelligente, affidabile ed energica"

Il nuovo primo ministro della Nuova Zelanda Bill English, ex ministro delle Finanze, succeduto al premier dimissionario John Key, ha prestato giuramento nella sede del governo, nella capitale Wellington. 

Nel suo primo discorso dopo la nomina, ha detto che vorrà guidare un “forte gruppo di parlamentari, pieni di idee”. Paula Bennett, ministra dell’Edilizia sociale, è stata nominata vice premier, descritta come “intelligente, affidabile ed energica”. 

“Sotto la loro guida, i neozelandesi continueranno a beneficiare del governo stabile che si aspettano, con un’attenzione alle famiglie e alle imprese”, ha dichiarato il presidente del partito Nazionale Peter Goodfellow. Ha aggiunto che English e Bennett saranno “leader eccezionali, con un buon mix di esperienza e nuove idee”.

Bill English è entrato in parlamento per la prima volta nel 1990 e da allora ha ricoperto incarichi ministeriali in materia di istruzione, sanità e finanza. 

Le dimissioni del premier uscente John Key sono arrivate in maniera inaspettata. Key le ha giustificate dicendo che la motivazione era di carattere personale e familiare. 

Devoto cattolico, English è contrario all’aborto, ai matrimoni gay e all’eutanasia.

I suoi avversari all’interno del partito sostengono che il politico 54enne manca del carisma necessario. English era alla guida dei conservatori nel 2002, quando il National Party registrò una delle peggiori sconfitte della sua storia.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky sente Draghi: "Sblocchiamo porti insieme". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky sente Draghi: "Sblocchiamo porti insieme". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”