Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Un violento tifone minaccia la capitale filippina Manila

Immagine di copertina

La tempesta Nock-Ten si è via via indebolita nelle ultime ore, ma secondo i meteorologi i venti soffiano ancora a una velocità di 140 chilometri orari.

Il potente tifone Nock-Ten si sta abbattendo con violenza sule Filippine, mentre si dirige nelle aree intorno alla capitale Manila. 

I funzionari della protezione civile sono in “allarme rosso”. 

La tempesta si è via via indebolita nelle ultime ore, ma secondo i meteorologi i venti soffiano ancora a una velocità di 140 chilometri orari.

Almeno tre persone sono morte nella provincia di Albay, a sud-est di Manila.

La tempesta ha interrotto le linee elettriche e sradicato alberi.

L’ufficio di protezione civile di Manila ha avvertito che la capitale potrebbe essere colpita da “piogge intense, inondazioni e venti forti”.

La guardia costiera ha ordinato di non recarsi nelle spiagge a sud di Manila. 

Secondo Save the Children, almeno un milione di persone avranno bisogno di un riparo nelle prossime 24 ore. 

“Una grande percentuale della popolazione vive ancora in baracche di legno”, ha detto l’Ong.

Circa 100.000 persone erano state già trasferite dalle aree a rischio nella regione di Bicol per il timore di inondazioni diffuse e possibili frane.

Grande era il timore che la maggioranza dei cittadini filippini avrebbe ignorato gli avvertimenti dell’evacuazione per rimanere a casa con la famiglia a Natale, la più grande festa per la nazione a maggioranza cattolica.

Nel mese di ottobre, il tifone Haima aveva colpito il paese, uccidendo almeno quattro persone. Nel 2013, il super tifone Haiyan ha ucciso più di 7.350.

 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Aereo scompare dai radar dopo il decollo in Nepal: a bordo 22 persone
Esteri / Putin è malato? Una spia russa: “Ha 3 anni di vita”
Esteri / Finale di Champions, caos ai cancelli: la polizia usa lacrimogeni e spray contro i tifosi | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Aereo scompare dai radar dopo il decollo in Nepal: a bordo 22 persone
Esteri / Putin è malato? Una spia russa: “Ha 3 anni di vita”
Esteri / Finale di Champions, caos ai cancelli: la polizia usa lacrimogeni e spray contro i tifosi | VIDEO
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Putin ai leader europei: “Pronti a riprendere dialogo ma basta armi”. Nessun referendum di annessione a Kherson. Esplosioni a Kharkiv
Esteri / Pilota in pensione torna a combattere per Putin, ma muore in battaglia
Esteri / Spara sulla folla per un mancato parcheggio: una donna lo uccide a colpi di pistola
Esteri / La Cina ritira dalla circolazione un libro scolastico di matematica: “È pornografico”
Esteri / L’aereo Ita non risponde al centro radar: allarme nei cieli della Francia
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Zelensky: “Il Donbass sarà di nuovo ucraino”. Putin a Macron e Scholz: “Pronti al dialogo con Kiev”. L’Ue valuta missione navale per trasportare il grano ucraino
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”