Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

L’assurda storia del ponte di Brooklyn: elefanti, dromedari e cammelli ingaggiati per testarne la sicurezza

Immagine di copertina
Ponte Brooklyn

Ponte di Brooklyn storia | Simbolo di New York , complici i numerosi film che l’hanno visto protagonista indiretto, il ponte di Brooklyn è senza dubbio una delle opere architettoniche più famose e longeve.

Ogni giorno lo attraversano 100mila veicoli, oltre 4mila pedoni e 2.600 biciclette: è di sicuro tra i più trafficati del pianeta.

Primo ponte sospeso della storia e più lungo del mondo grazie alla sua campata di 486 metri, (in tutto misura 1.825 metri) costò 15,5 milioni di dollari.

Inaugurato nel 1883 dopo ben 14 anni di costruzione, è stata una vera svolta per la città di New York grazie al collegamento strategico tra Manhattan e Brooklyn.

PONTE DI BROOKLYN NOME

All’inizio si scelse il nome di New York Brooklyn Bridge, poi si trasformò in East River Bridge, infine, nel 1915, in Brooklyn Bridge.

Per costruirlo ci vollero 600 persone e quasi 7mila tonnellate di materiale e non poche vittime.

Una settimana dopo l’inaugurazione trionfale del 24 maggio 1883 una donna cadde dalle scale di legno laterali, quelle che davano su Manhattan.

A quella vista, un’altra donna si mise a gridare spaventando la folla che passava poichè si pensò che il ponte stesse crollando.

PONTE DI BROOKLYN INCIDENTE

La fuga generale, nel totale caos, travolse cinquanta persone,  tra uomini e donne: di questi, 12 morirono schiacciati, più di 35 restarono feriti.

Dopo l’incidente, per rassicurare gli abitanti sull’agibilità e la resistenza della struttura il circo Barnum, sotto chiamata degli amministratori, attraversò il ponte al completo.

Ventun elefanti, dieci dromedari e sette cammelli, con il capofila, Jumbo che pesava più di sei tonnellate lasciarono gli abitanti entusiasti e più sereni.

Muore l’architetto Ming Pei, ideatore della Piramide del Louvre
Il birrificio annuncia le ferie con la foto del Ponte Morandi
Leggendo le parole di Benetton sembra che il disastro del ponte Morandi sia colpa dei morti
Ti potrebbe interessare
Esteri / Va dall'oculista per un banale controllo agli occhiali e torna a casa cieco
Esteri / Wikileaks, Lula chiede la liberazione di Assange: “Che crimine ha commesso?”
Esteri / Patrick Zaki, udienza aggiornata al 28 febbraio. Gli attivisti: “Memoria difensiva inascoltata”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Va dall'oculista per un banale controllo agli occhiali e torna a casa cieco
Esteri / Wikileaks, Lula chiede la liberazione di Assange: “Che crimine ha commesso?”
Esteri / Patrick Zaki, udienza aggiornata al 28 febbraio. Gli attivisti: “Memoria difensiva inascoltata”
Esteri / Ucraina, Kiev ripiomba nel buio: “Possiamo garantire la corrente massimo 6 ore al giorno”
Esteri / Un cane ha ucciso il padrone 32enne: ha premuto il grilletto di un fucile carico
Esteri / Assange, cinque grandi giornali del mondo fanno appello a Biden: “Fai cadere le accuse”
Esteri / Poliziotto adesca una minore online, la rapisce e stermina la sua famiglia: ucciso dai colleghi
Esteri / “Rinviati senza motivo i colloqui sui controlli agli armamenti nucleari”: l’accusa degli Usa alla Russia
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia contro il Papa: “È perversione”
Esteri / L’ambasciatrice Usa alla Nato: “Dichiarare la Russia sponsor del terrorismo potrebbe essere controproducente”