Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 17:05
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La polizia israeliana interroga Netanyahu

Immagine di copertina

Il primo ministro israeliano, sul quale pende il sospetto di corruzione, è stato raggiunto dagli inquirenti nella sua abitazione

La polizia israeliana si è recata presso l’abitazione del primo ministro Benjamin Netanyahu per interrogarlo in merito alle accuse di corruzione che lo riguardano. 

I media israeliani, infatti, hanno rivelato che il premier israeliano avrebbe ricevuto ingenti doni o favori da parte di uomini d’affari.

Gli oppositori di Netanyahu avevano richiesto che venisse avviata un’indagine dopo una serie di scandali che lo hanno travolto nel corso degli ultimi mesi, nessuno dei quali si è mai concretizzato in accuse formali.

Il mese scorso, tuttavia, è stata aperta un’inchiesta sull’acquisto di nuovi sottomarini di fabbricazione tedesca, dopo che è stata diffusa la notizia che il produttore era stato rappresentato dal legale di Netanyahu durante i negoziati per l’acquisto.

In precedenza, invece, il truffatore francese Arnaud Mimran aveva dichiarato di aver elargito centinaia di migliaia di euro alla campagna elettorale del 2009 del premier.

Ma Netanyahu è anche accusato di aver usato impropriamente fondi pubblici, compresi oltre 120mila euro utilizzati per una camera da letto privata su un volo diretto nel Regno Unito.

Ma il primo ministro israeliano nega ogni accusa e invita i suoi nemici ad aspettare prima di festeggiare la sua caduta: “Voglio dire loro di aspettare per le celebrazioni. Non affrettatevi. Vi ho detto e vi ripeto: non troveranno nulla perché non c’è nulla. Voi continuerete a gonfiare le vostre mongolfiere e io continuerò a guidare lo stato di Israele”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Ti potrebbe interessare
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese
Esteri / Il business militare di Amazon con Israele rischia di reprimere i palestinesi: vi sveliamo come