Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

Nuovo like al profilo di una modella partito dall’account del Papa: ora è giallo

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 24 Dic. 2020 alle 09:04
248
Immagine di copertina

Dopo il caso di qualche settimana fa con la modella brasiliana Natalia Garibotto, qualcuno dall’account Instagram ufficiale di Papa Francesco avrebbe messo nuovamente like alla foto di una modella. Questa volta, stando allo screenshot pubblicato da un utente su Twitter e dalle notizie riportate su alcuni media internazionali e nazionali, si tratta di Margot Foxx.

Poiché l’account Instagram della modella è privato, non è possibile verificare se il like sia stato rimosso o meno. Tuttavia, la ragazza, su Twitter, ha scritto una serie di post in cui commenta il fatto: “Ehm, al papa è piaciuta la mia foto?”. E ancora: “Al Papa è piaciuta la mia foto, significa che andrò in paradiso”.

Un apprezzamento virtuale che si va ad aggiungere a quello dato alla brasiliana Natalia Garibotto il mese scorso, causando un autentico putiferio in Vaticano, tanto che era stata aperta a tambur battente una mini indagine congiunta al team di Instagram per capire come fosse stato possibile una cosa del genere. Dell’esito di questa indagine ancora non è stato diffuso nulla, evidentemente è ancora aperta, anche se al momento in Vaticano si escludono totalmente responsabilità interne.

Quella che apparentemente poteva sembrare una goliardata di fatto si è trasformato in giallo, alla ricerca di un colpevole, soprattutto di un perché, con il forte sospetto di un hackeraggio. Evidentemente il problema non deve essere ancora stato risolto se qualcuno sembra abbia di nuovo postato il like papale, subito evidenziato dalla stessa Margot.

Leggi anche: Il Vaticano indaga sul like del profilo di Papa Francesco a una modella brasiliana; 2. Il Messico chiede a Papa Francesco di scusarsi per il ruolo della Chiesa nella conquista spagnola /3. Papa Francesco: “Più donne nei posti di responsabilità della Chiesa” /4. “Fratelli Tutti”, il messaggio di solidarietà al mondo nella terza enciclica di Papa Francesco

248
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.