In Norvegia le pompe funebri hanno chiesto aiuto allo Stato perché in crisi: “Pochi morti, le misure anti-Covid hanno bloccato anche altri virus”

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 15 Lug. 2020 alle 16:20 Aggiornato il 15 Lug. 2020 alle 17:32
344
Immagine di copertina

Norvegia, pompe funebri in crisi: “Le misure anti-Covid hanno ridotto morti”

In Norvegia le misure anti-Covid sono risultate talmente tanto efficaci da aver ridotto il numero dei morti, mandando in crisi le pompe funebri, alcune delle quali hanno già chiesto aiuti di Stato. Secondo quanto ricostruito da alcuni quotidiani locali, sono più di una mezza dozzina le imprese in crisi che hanno già ricevuto oltre 3mila euro per coprire le spese di affitto e assicurazione. I gestori delle pompe funebri sostengono che le misure imposte per contenere l’epidemia di Coronavirus hanno bloccato anche il diffondersi di altri virus, riducendo il numero dei morti. “Alcune persone anziane e malate che in circostanze normali sarebbero già decedute, sono ancora vive”: non usa mezzi termini Erik Lande, capo di un’impresa di pompe funebri, per descrivere la situazione.

Riapre Disneyland Paris tra restrizioni e posti limitati

“Quando sono state imposte le misure restrittive contro il Covid-19, si è scoperto che sono state efficaci anche su altri virus”, ha detto Lande. “Tant’è vero che alcune delle persone anziane e malate che sarebbero morte in circostanze normali sono ancora in giro”, ha aggiunto. L’azienda di Lande, che in media gestiva 30 funerali al mese, a marzo ha organizzato meno di dieci cerimonie funebri e in nessun caso si trattava di un caso di Coronavirus. Secondo gli ultimi dati forniti dalla Johns Hopkins University, in Norvegia sono stati 9mila i casi Covid-19 accertati con solo 253 morti.

Leggi anche: 1. Il piano dell’Europa per il Coronavirus: “Mai più lockdown, serve il vaccino di massa” / 2. Coronavirus rilevato nello sperma di alcuni pazienti: possibile trasmissione per via sessuale? / 3. Tutti sani prima di partire, tutti positivi dopo 35 giorni in mare aperto: il misterioso caso del peschereccio argentino

4. Coronavirus: una donna ha contagiato 71 persone dopo un viaggio in ascensore di appena 60 secondi / 5. Usa, 38enne muore di Coronavirus: era convinto che le mascherine non servissero a niente / 6. Usa, partecipa al Covid party e muore: “Credevo il virus fosse una truffa” | VIDEO

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

344
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.