Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:29
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Usa, 38enne muore di Coronavirus: era convinto che le mascherine non servissero a niente

Immagine di copertina

Scrive sui social: “La mascherine non servono a niente”, 38enne muore di Coronavirus

Muore di Coronavirus dopo aver scritto sui social che le “mascherine non servono a niente” e che si trattava solamente di una moda passeggera: protagonista della vicenda un 38enne dell’Ohio, la cui storia è ora al centro di numerosi articoli da parte di testate statunitensi e non solo. Nato e cresciuto a Port Clinton, Richard Rose, questo il nome della vittima, era un veterano dell’esercito degli Stati Uniti. L’uomo, che ha prestato servizio per l’esercito per nove anni, andando in missione anche in Iraq e Afghanistan, ha accusato i primi sintomi del Covid-19 alla fine dello scorso giugno. Il 1 luglio si è sottoposto al tampone, mentre il giorno successivo ha avuto la risposta: positivo al Coronavirus. Le sue condizioni di salute sono presto peggiorate e il 4 luglio Richard Rose è morto.

Covid-19, Bill Gates denuncia: “Vaccini non a migliori offerenti”

La sua vicenda è diventata di dominio pubblico perché Rose, due settimane prima di ammalarsi, aveva pubblicato sul suo profilo Facebook la foto di una piscina nella quale diceva di trovarsi. Nell’immagine si vedono diverse persone a bordo piscina senza alcun dispositivo di protezione individuale né alcuna forma di distanziamento sociale. È stato lo stesso Rose, successivamente, ad ammettere che probabilmente ha contratto il virus in quell’occasione, scrivendo anche di essere dispiaciuto di aver minimizzato gli effetti del Covid-19. Ma la storia di Rose ha avuto un clamore mediatico soprattutto perché il 38enne, nel mese di aprile, scriveva sui suoi social che non avrebbe mai comprato una mascherina perché non servivano a niente ed erano solo una moda passeggera. Una convinzione che probabilmente gli è costata la vita.

mascherine non servono muore coronavirus

mascherine non servono muore coronavirus

Leggi anche: 1. Franco Locatelli (Css): “L’epidemia non è finita e il Coronavirus non ha perso potenza” / 2. Coronavirus, positivi 28 migranti sui 70 sbarcati al porto di Roccella Jonica / 3. Latina, positivo al Coronavirus rivela: “Sono stato in un acquapark pieno di gente”. Controlli a tappeto da parte della Asl

4. Bergamo, dopo 4 mesi la terapia intensiva è Covid-free: nessun paziente ricoverato / 5. Gli specializzandi non medici in prima linea contro il Covid: “Noi considerati camici di serie B” / 6. Giovani, risorse da sfruttare ma non stabilizzare. E anche dopo il Covid il Governo li ignora

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Esteri / Disney+ sbarca a Hong Kong, la censura elimina l’episodio dei Simpson su Piazza Tiananmen
Esteri / Il business del plasma: quanto guadagnano gli Usa dal sangue dei più poveri
Esteri / Inchiesta “Oro liquido”: il prezzo del commercio di sangue nell’America degli ultimi
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari