Covid ultime 24h
casi +25.853
deceduti +722
tamponi +230.007
terapie intensive +32

New York, vicini si lamentano per la puzza: trovati 100 cadaveri in due camion

I corpi accatastati su due furgoni a noleggio. La polizia è intervenuta dopo che per giorni i vicini si erano lamentati per il cattivo odore

Di Antonio Scali
Pubblicato il 30 Apr. 2020 alle 18:28 Aggiornato il 30 Apr. 2020 alle 18:51
676
Immagine di copertina

New York, vicini si lamentano per la puzza: trovati 100 cadaveri in due camion

Cento cadaveri in due camion non refrigerati davanti alla sede di un’impresa di pompe funebre di Brooklyn. Questa l’immagine che si sono trovati davanti ai loro occhi gli agenti della polizia di New York nella giornata di ieri, 29 aprile. Gli agenti erano stati allertati dai vicini che più volte hanno allertato le autorità, dopo essersi lamentati per settimane dell’odore sgradevole.

Poi la macabra scoperta. A raccontare la vicenda è la Abc News, citando fonti della polizia. I due camion erano parcheggiati davanti alla Andrew T. Cleckley Funeral Home, un’agenzia di pompe funebri di Flatlands, a Brooklyn. Da circa un mese i residenti avevano visto il personale dell’agenzia caricare sui camion diversi sacchi per cadaveri: secondo la Abc News ciascun camion conteneva 50 corpi.

Gli autocarri, privi di impianto di refrigerazione, erano stati dunque utilizzati per accumulare circa 100 cadaveri. Il proprietario dell’agenzia di pompe funebri avrebbe quindi raccontato ai poliziotti che la sua cella frigorifera in cui normalmente custodisce i cadaveri in attesa dei funerali aveva smesso di funzionare. Così sarebbe stato “costretto a usare i camion a noleggio come deposito” mentre i corpi attendevano di essere sepolti o cremati.

Il Dipartimento statale di Sanità ha avviato un’inchiesta. Al momento non sono state presentate accuse penali nei confronti della pompa funebre che però è stata citata per “non aver controllato gli odori”. L’agenzia è poi riuscita a procurarsi un camion più grande e refrigerato e alcuni lavoratori hanno trasferito i corpi. Con oltre 18mila morti, New York è la città degli Stati Uniti più colpita dal Coronavirus.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Leggi anche: 1. Ats di Bergamo pagherà 15mila euro una consulenza legale per “accertare le responsabilità” / 2. Ho fatto il test sierologico per il Coronavirus: vi racconto come è andata (di Selvaggia Lucarelli) / 3. Vigevano, tre ragazzi avevano festeggiato Pasqua tra amici contro le restrizioni: ora devono pagare 1200 euro di multa

4. Il sindaco di Messina finge di essere Conte e ordina l’astinenza sessuale ai messinesi | VIDEO / 5. Coronavirus, a Milano c’erano contagiati già a gennaio: 1.200 lombardi positivi prima del “Paziente 1” / 6. Coronavirus, Giovanni Rezza spiega perché il virus potrebbe attenuarsi in estate

7. Coronavirus, aperture scaglionate per Regioni già dal 18 maggio: ecco il piano B di Conte per rispondere alle critiche / 8. Il vero paziente 0, quella RSA chiusa e riaperta dalla Regione, malati lasciati da soli in casa: così è avvenuto il contagio a Brescia

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

676
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.