Covid ultime 24h
casi +13.571
deceduti +524
tamponi +279.762
terapie intensive -26

Il Nebraska ha abolito la pena di morte

Lo stato americano del Nebraska ha approvato una legge con cui viene abolita la pena di morte, superando il veto che era stato posto dal governatore

Di TPI
Pubblicato il 28 Mag. 2015 alle 17:14 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:03
0
Immagine di copertina

Il parlamento dello stato americano del Nebraska ha abolito la pena di morte con 30 voti favorevoli e 19 contrari: una maggioranza talmente ampia da non permettere al governatore, il repubblicano Pete Ricketts, di porre il veto, come già era successo in due occasioni.

Il sostegno, tuttavia, in quest’occasione è stato decisamente ampio, raccogliendo i voti anche di numerosi esponenti conservatori. Si tratta infatti della prima volta che uno stato americano di orientamento conservatore ha scelto di abolire la pena di morte dal 1973, nonché il 19esimo – oltre al distretto federale di Washington – a prendere questa decisione.

L’ultimo stato americano ad abolire la pena capitale era stato, nel 2013, il Maryland, mentre il Nebraska non eseguiva alcuna condanna a morte dal 1997. Nonostante questo, dieci detenuti si trovano ancora nel braccio della morte, ma la loro pena sarà mutata in ergastolo in seguito alla nuova legge approvata.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.