Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:03
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Usa, Nancy Pelosi eletta speaker della Camera: “Trump, sarà battaglia”

Immagine di copertina
Nancy Pelosi era già stata speaker dal 2007 al 2011. Credit: SAUL LOEB / AFP

La democratica, 78 anni, non esclude l'impeachment e punta subito a una legge per fermare lo shutdown

La democratica Nancy Pelosi è stata eletta speaker della Camera degli Stati Uniti, carica che aveva già ricoperto dal 2007 al 2011. Nel suo discorso di insediamento ha annunciato che il Partito democratico presenterà una legge per finanziare le casse pubbliche e mettere così fine al parziale shutdown che vige dal 21 dicembre 2018.

La proposta di legge, precedentemente approvata all’unanimità dal Senato, finanzierebbe il governo ai livelli attuali senza aggiungere fondi per costruire il Muro al confine con il Messico (cos’è lo shutdown).

Pelosi ha anche promesso battaglia su tutti i fronti al presidente Donald Trump non escludendo l’avvio della procedura di impeachment.

Dopo aver strappato la Camera ai repubblicani alle elezioni di mid-term, i democratici avranno ora l’opportunità di aprire indagini sull’esecutivo attraverso diverse commissioni.

Nancy Pelosi, 78 anni, veterana dei democratici della California, ha ottenuto 220 voti (su 430) contro i 192 del candidato repubblicano, Kevin McCarthy.

“Non dovremmo evitare l’impeachment per motivi politici”, ha avvertito la speaker in un’intervista all’Nbc. “Trump era abituato a un congresso repubblicano, con una Camera e un Senato che si limitavano a mettere il timbro. Adesso non sarà più così. Il controllo del governo da parte del Congresso è la nostra responsabilità”, ha aggiunto in un’intervista a Usa Today.

Nel suo discorso di insediamento Pelosi ha auspicato collaborazione con i repubblicani, anche se ha ammesso di non farsi illusioni. Ha inoltre rivolto all'”intero Congresso” l’invito a “lavorare per mettere fine all’inattività e a alla negazione della scienza che riconosce le minacce al pianeta e al futuro”.

La speaker ha anche evidenziato un’altra delle sue priorità: un’iniziativa legislativa che mira a promuovere l’etica negli uffici pubblici per “ripristinare l’integrità del governo”. Una legge che “mira a convincere le persone che il governo lavora per l’interesse pubblico e non per i propri”, ha detto senza citare Trump.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Ti potrebbe interessare
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese
Esteri / Il business militare di Amazon con Israele rischia di reprimere i palestinesi: vi sveliamo come