Covid ultime 24h
casi +15.199
deceduti +127
tamponi +177.848
terapie intensive +56

È morto Hugh Hefner, il fondatore di Playboy

Hugh Hefner è morto a 91 anni nella sua abitazione di Los Angeles circondato dai familiari. Nel 1953 fondò la rivista Playboy, un simbolo pop della seconda metà del secolo scorso

Di Giuseppe Loris Ienco
Pubblicato il 28 Set. 2017 alle 08:36 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 00:36
0
Immagine di copertina
Credit: Afp

Hugh Hefner, fondatore della celebre rivista erotica Playboy, è morto all’età di 91 anni nella sua a Los Angeles, Stati Uniti.

Nel comunicato diffuso da Playboy si legge che l’editore statunitense è morto per cause naturali nella notte di mercoledì 27 settembre.

Nel 1953 Hefner fondò Playboy, rivista dedicata agli uomini che nel giro di pochi anni diventò un simbolo della rivoluzione sessuale statunitense. Grazie a essa, Hefner ha costruito un grande impero commerciale che va oltre i confini della carta stampata.

Con il suo lavoro, Hugh Hefner ha lasciato un segno importante nella cultura pop della seconda metà del Novecento. Un personaggio moderno e controverso, famoso anche per il suo inconfondibile look in vestaglia di seta e pipa.

La versione cartacea di Playboy non vende più come una volta, complice la crisi generale del settore dell’editoria.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.