Covid ultime 24h
casi +20.709
deceduti +684
tamponi +207.143
terapie intensive -47

Morto l’ex prete che lasciò la Chiesa per sposare un 27enne. Il vedovo: “Ora mi godo l’eredità”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 5 Giu. 2020 alle 17:35 Aggiornato il 5 Giu. 2020 alle 18:13
286
Immagine di copertina
Philip Clements e Florin Marin

Il giovane vedovo: “Ho pianto, ora mi godo l’eredità”

È morto l’ex prete Philip Clements a 81 anni in un ospedale di Bucarest. Nell’aprile del 2017 aveva fatto coming out per poi sposare l’aspirante modello rumeno Florin Marin di 54 anni più giovane. Il vedovo 27enne riceverà le 150mila sterline dell’assicurazione sulla vita del marito defunto, una casa da 100mila sterline e una pensione di 2mila euro al mese.

Secondo quanto ha raccontato il ragazzo al Daily Mail, l’ex ecclesiastico si era ammalato mentre si trovava a Bucarest. Il 27enne ha insistito affinché si facesse visitare in ospedale e dopo diverse pressioni del marito si è sottoposto anche al tampone per il Coronavirus che, però, è risultato negativo. Il signor Clements è stato trasferito in cardiologia ed è entrato in coma. “Ho pianto la sua scomparsa, ma due giorni sono sufficienti”, ha detto il giovane vedovo, “Philip non avrebbe voluto che soffrissi, ma che fossi felice”.

L’ex sacerdote sulla sua relazione con Florin Marin aveva detto: “Lui è la mia prima vera e significativa relazione da quando mi sono ritirato dalla Chiesa, sono così innamorato di lui. È l’uomo più divertente di sempre, mi fa ridere fino a farmi venire mal di pancia. Lui sicuramente mi mantiene giovane, anche il mio modo di vestire è cambiato da quando c’è lui: ora indosso pantaloni molto più stretti. Non mi è rimasto molto tempo in questo mondo, vorrei passarlo solo con lui”, ha raccontato l’ex religioso.

Leggi anche: 1. Un anziano prete lascia la Chiesa e sposa il suo toy boy 25enne / 2. Lascia marito e 9 figli e scappa in Gambia per unirsi al suo toy boy conosciuto su Facebook

286
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.