Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:38
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

È morto l’albero simbolo dell’amicizia tra Trump e Macron piantato insieme alla Casa Bianca

Immagine di copertina

Morto albero Trump Macron – Svelato il giallo della quercia piantata nel giardino della Casa Bianca dal presidente americano Donald Trump e quello francese Emmanuel Macron nell’aprile del 2018.

L’albero, donato dal capo dell’Eliseo, doveva simboleggiare l’amicizia tra i due paesi e aveva un significato particolare: la pianta proveniva da una foresta della Francia settentrionale dove quasi duemila marines americani persero la vita durante la Prima Guerra Mondiale, il Bosco Belleau.

Per l’occasione i due leader si munirono di pale per piantare l’esemplare di fronte ai fotografi e agli sguardi divertiti delle mogli, Brigitte e Melania che però rimasero solo a guardare.

Già qualche giorno dopo la quercia sparì dal giardino della Casa Bianca e fu messa in quarantena senza però farne mai più ritorno. Gerard Araud, ambasciatore francese negli Stati Uniti, aveva spiegato che si trattava di un procedimento obbligatorio per tutti gli organismi viventi importati negli Stati Uniti.

Ma l’albero poi non è più tornato al suo posto come promesso. Ora il giallo finalmente è stato risolto: la pianta è morta così come confermato dai media francesi come Le MondeeLe Figaro“. Che si tratti di un segno premonitore?

Trump attacca la Nasa, ma incappa in una gaffe che fa il giro del mondo

Macron taglia l’italiano nelle scuole francesi: in 7mila firmano la petizione per fargli cambiare idea

Marito e moglie piantano due milioni di alberi. In 20 anni ridanno vita all’ecosistema di una foresta

Ti potrebbe interessare
Esteri / Nato, i leader: "Da Cina e Russia minacce alla sicurezza". Draghi: "Riaffermare alleanza Usa"
Esteri / Putin: "Navalny? Non abbiamo l'abitudine di assassinare nessuno"
Esteri / Scandalo 1MDB: ex rapper dei Fugees accusato di pressioni per convincere Trump a non indagare
Ti potrebbe interessare
Esteri / Nato, i leader: "Da Cina e Russia minacce alla sicurezza". Draghi: "Riaffermare alleanza Usa"
Esteri / Putin: "Navalny? Non abbiamo l'abitudine di assassinare nessuno"
Esteri / Scandalo 1MDB: ex rapper dei Fugees accusato di pressioni per convincere Trump a non indagare
Esteri / Sversamento di idrocarburi a largo della Corsica: “Si rischia il disastro ambientale”
Esteri / Sudan, scarcerato Marco Zennaro: l'imprenditore italiano è ai domiciliari in hotel 
Esteri / Israele chiude la più importante organizzazione sanitaria palestinese. A rischio lotta al Covid
Esteri / Nuovi raid in Siria, bombardato un ospedale ad Afrin: almeno 18 morti
Esteri / La Regina Elisabetta taglia la torta con una spada: il video è esilarante
Esteri / È morto l’uomo con la famiglia più grande al mondo: aveva 38 mogli e 89 figli
Esteri / La variante Delta spaventa il mondo. Contagiosità, efficacia dei vaccini: cosa sappiamo