Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 14:21
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Almeno 36 morti per un attacco dell’Isis a Damasco

Immagine di copertina
Foto di repertorio di Damasco, Siria. Credit: dolu Agency

Almeno 36 combattenti appartenenti alle milizie filo-governative siriane sono rimasti uccisi nella notte in un distretto di Damasco dopo l'offensiva di un gruppo armato affiliato al sedicente Stato Islamico

A seguito di un attacco a sorpresa condotto nella notte tra il 19 e il 20 marzo da parte di un gruppo armato affiliato al sedicente Stato Islamico, almeno 36 combattenti appartenenti alle milizie filo-governative siriane sono rimasti uccisi in un distretto di Damasco – Qadam, in Siria.

Il numero esatto delle vittime tra i miliziani dell’Isis non è stato ancora confermato dall’Osservatorio siriano per i diritti umani che ha riportato la notizia.

Il governo di Damasco non ha ancora commentato l’accaduto.

Secondo Rami Abdel-Rahman, direttore dell’ong, l’Isis ha lanciato l’offensiva dal distretto di Hajar al-Aswad, adiacente a quello dove è avvenuto l’attacco.

Qadam si trova nella parte meridionale di Damasco e ha ospitato per diversi anni una serie di gruppi ribelli e di estremisti islamici, tra cui l’Isis e l’ex ramo siriano di al-Qaeda, Hayat Tahrir al-Sham.

La settimana scorsa, centinaia di combattenti di quest’ultimo gruppo armato sono stati evacuati dalla zona in base a un accordo concluso con il governo di Damasco, che ha garantito loro e ai loro familiari un passaggio sicuro per la provincia settentrionale di Idlib.

Leggi anche: SPECIALE: Guerra in Siria

Ti potrebbe interessare
Esteri / Sudan, scarcerato Marco Zennaro: l'imprenditore italiano è ai domiciliari in hotel 
Esteri / Israele chiude la più importante organizzazione sanitaria palestinese. A rischio lotta al Covid
Esteri / Nuovi raid in Siria, bombardato un ospedale ad Afrin: almeno 18 morti
Ti potrebbe interessare
Esteri / Sudan, scarcerato Marco Zennaro: l'imprenditore italiano è ai domiciliari in hotel 
Esteri / Israele chiude la più importante organizzazione sanitaria palestinese. A rischio lotta al Covid
Esteri / Nuovi raid in Siria, bombardato un ospedale ad Afrin: almeno 18 morti
Esteri / La Regina Elisabetta taglia la torta con una spada: il video è esilarante
Esteri / È morto l’uomo con la famiglia più grande al mondo: aveva 38 mogli e 89 figli
Esteri / La variante Delta spaventa il mondo. Contagiosità, efficacia dei vaccini: cosa sappiamo
Esteri / Vertice tra Biden e Draghi al G7: "Europeismo e atlantismo nostri pilastri
Esteri / Sorelline rapite dal padre: ritrovato in fondo al mare il corpo di Olivia. Si cerca l'altra bambina
Esteri / Cameraman corre più veloce di tutti gli atleti e vince i 100 metri: il video è virale
Esteri / La balena inghiottisce il pescatore: l’uomo si salva per un colpo di tosse