Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

È morta Toni Morrison, prima donna afroamericana a ricevere il premio Nobel per la Letteratura

Di Marco Nepi
Pubblicato il 6 Ago. 2019 alle 16:02 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 01:52
2
Immagine di copertina
Foto dalla pagina Facebook Toni Morrison

Morta Toni Morrison, prima afroamericana a ricevere il Nobel per la Letteratura

All’età di 88 anni è morta la scrittrice statunitense Toni Morrison, la prima donna afroamericana a ricevere il premio Nobel per la Letteratura. Fra le sue opere più famose ‘Beloved’, Amatissima, che le è valso il premio Pulitzer. La notizia della morte è stata confermata dall’editore.

Toni Morrison, pseudonimo di Chloe Anthony Wofford, era nata a Lorain, nello Stato dell’Ohio, il 18 febbraio 1931 in una famiglia nera della classe operaia originaria dell’Alabama. Uno dei principali temi dei romanzi della scrittrice è la perdita d’identità dei neri nei momenti della storia degli Stati Uniti in cui hanno subito le minacce più gravi.

> Le notizie di cultura di TPI

Tra le opere più note di Morrison si ricordano il romanzo Paradiso, del 1998, che riproduce oltre due secoli di storia afroamericana e Amore, del 2004, romanzo che narra la storia di due giovani amiche.

Morrison è considerata tra i massimi autori della narrativa afroamericana dell’ultimo mezzo secolo. Era vicina al Partito Democratico. La scrittrice si era infatti schierata con Barack Obama in vista delle elezioni presidenziali statunitensi del 2008.

Nel 1953 si laureò alla Howard University in Letteratura inglese, e poi alla Cornell University. In seguitò cominciò una carriera accademica all’università del Sud del Texas, presso la Howard University, e nel 1989 all’Università di Princeton.

2
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.