Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

“Mi stava praticando sesso orale ed è morta”. Poi confessa: “L’ho picchiata e uccisa”

Immagine di copertina

Ha detto che la moglie era morta durante un rapporto di sesso orale, ma il giudice non gli ha creduto e lo ha portato a confessare l’omicidio della consorte.

I fatti si sono svolti a Cambridge, nel Regno Unito. Il 44enne Robert Simpson-Scott, questo il nome dell’uomo, durante una colluttazione ha provocato alla moglie una serie di lesioni che poi si sono rivelate mortali.

La donna, anche lei di 44 anni e di nome Sally Cavender, ha riportato la frattura della colonna vertebrale, oltre a lesioni costali e cerebrali. Potrebbe essere morta per soffocamento.

L’uomo, dopo la colluttazione, ha chiamato i soccorsi sostenendo che la moglie fosse morta in seguito a un mancamento durante un rapporto di sesso orale.

La donna, in realtà, era ancora viva ed è stata trasportata d’urgenza in ospedale in gravissime condizioni. Dopo poche ore è deceduta.

Durante il processo a suo carico, Robert Simpson-Scott ha cambiato più volte versione. Inizialmente ha ribadito la tesi del mancamento durante il sesso orale.

Poi ha raccontato un’altra storia: la donna, secondo la sua nuova versione, si sarebbe tagliata un piede calpestando un bicchiere rotto sul pavimento, per poi cadere dalle scale.

Pubblici ministeri e giudici non hanno però creduto nemmeno a questa seconda versione.

Messo alle strette, alla fine il 44enne ha ammesso le sue responsabilità: “È vero, ho picchiato mia moglie e l’ho uccisa”. Tra due giorni è prevista la sentenza del tribunale a suo carico.

L’uomo, imputato di omicidio volontario, rischia una condanna pesantissima e potrebbe passare in carcere il resto della sua vita.

I parenti della vittima hanno chiesto per lui una condanna esemplare: “Non solo ha ucciso Sally ma ha anche raccontato bugie, nessuna pietà per lui. Ci vuole giustizia per una donna uccisa senza pietà e in maniera brutale”.

Qui tutte le ultime notizie di cronaca

Ti potrebbe interessare
Esteri / Pilota in pensione torna a combattere per Putin, ma muore in battaglia
Esteri / Spara sulla folla per un mancato parcheggio: una donna lo uccide a colpi di pistola
Esteri / La Cina ritira dalla circolazione un libro scolastico di matematica: “È pornografico”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Pilota in pensione torna a combattere per Putin, ma muore in battaglia
Esteri / Spara sulla folla per un mancato parcheggio: una donna lo uccide a colpi di pistola
Esteri / La Cina ritira dalla circolazione un libro scolastico di matematica: “È pornografico”
Esteri / L’aereo Ita non risponde al centro radar: allarme nei cieli della Francia
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Zelensky: “Il Donbass sarà di nuovo ucraino”. Putin a Macron e Scholz: “Pronti al dialogo con Kiev”. L’Ue valuta missione navale per trasportare il grano ucraino
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky sente Draghi: "Sblocchiamo porti insieme". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX