Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:54
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Una modella ha posato nuda davanti al Muro del Pianto creando molte polemiche in Israele

Immagine di copertina
La modella Marisa Papen davanti al Muro del Pianto

La modella belga Marisa Papen è finita al centro di una polemica in Israele. A scatenarla un suo scatto di Mathias Lambrecht che la ritrae – completamente nuda – mentre prende il sole su una sedia di plastica in una terrazza davanti al Muro del Pianto di Gerusalemme.

The Wall of Shame (“Il muro della vergogna”), il nome dato al progetto finito nel giro di poche ore al centro della bufera.

Uno scatto, diffuso su Facebook, che ha mandato su tutte le furie alcuni rappresentanti ebraici, che – come racconta Tgcom24 – hanno parlato di “scandalo religioso”.

“È un episodio grave e riprovevole”, ha detto il rabbino del Muro del Pianto, Shmuel Rabinovic. “Sono stati violati la santità del posto e i sentimenti dei fedeli”.

Alcuni media hanno poi fatto notare che il fotografo della Papen, Mathias Lambrecht, ha fatto attenzione a non inquadrare in quella immagine il Duomo della Roccia e la moschea al-Aqsa, monumenti sacri al mondo islamico.

Non è la prima volta che la Papen fa parlare di sé con foto simili. Qualche anno fa fu persino incarcerata in Egitto dopo aver posato nuda nel tempio di Karnak, sulla riva destra del Nilo, vicino Luxor, un gesto considerato oltraggioso dalle autorità egiziane.

In un altro progetto la modella 26enne belga ha poi posato – sempre nuda – in Etiopia tra i membri della tribù Surma, con cui ha vissuto per una settimana.

“La libertà sta diventando un lusso”, ha scritto la modella sul suo sito, in un post in cui sostiene di volersi “spingere oltre i confini della religione e della politica”. Ci sta riuscendo? Viste le tante polemiche che suscitano i suoi scatti forse sì.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Russia non vuole veri colloqui di pace". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Russia non vuole veri colloqui di pace". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”