Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:43
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Le milizie curde si ritireranno da Manbij, in Siria

Immagine di copertina

Le Ypg hanno dichiarato che lasceranno la cittadina siriana appena liberata dall'Isis una volta completato l'addestramento delle forze locali

Le Unità di protezione popolare (Ypg), le milizie curde siriane, hanno reso noto che si ritireranno dalla cittadina settentrionale di Manbij, che hanno liberato dai miliziani dell’Isis ad agosto, così come richiesto dalla Turchia, non appena avranno terminato l’addestramento delle forze di sicurezza locali.

I combattenti delle Ypg si uniranno quindi all’offensiva per liberare Raqqa, la capitale de facto del sedicente Stato islamico in Siria.

Ankara considera le Ypg un gruppo terroristico al pari del Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk) e aveva ripetutamente chiesto che le milizie curde si ritirassero a est del fiume Eufrate.

Non solo, la Turchia non gradisce il coinvolgimento dei curdi siriani e iracheni nelle operazioni contro l’Isis a Raqqa e Mosul, in Iraq, perché teme che possa rafforzare le loro aspirazioni indipendentiste e portare alla creazione di un’entità statuale curda.

Nel frattempo, il delegato degli Stati Uniti alla coalizione internazionale anti-Isis Brett McGurk ha riferito che i combattenti dell’alleanza curdo-araba nota come Forze democratiche siriane (Sdf) stanno proseguendo nella loro avanzata per isolare Raqqa.

Contemporaneamente, le forze ribelli siriane sostenute dalla Turchia sono vicine a ottenere il controllo di al-Bab, l’ultima roccaforte dell’Isis nel nord della Siria.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Parlamento Ue: “Europa prepari risposta in caso di attacco nucleare russo”
Esteri / Il giovane re degli scacchi accusato di aver barato più di 100 volte: forse “guidato con un vibratore”
Esteri / Al via il vertice di Praga: sul tavolo il tetto parziale al prezzo del gas
Ti potrebbe interessare
Esteri / Parlamento Ue: “Europa prepari risposta in caso di attacco nucleare russo”
Esteri / Il giovane re degli scacchi accusato di aver barato più di 100 volte: forse “guidato con un vibratore”
Esteri / Al via il vertice di Praga: sul tavolo il tetto parziale al prezzo del gas
Esteri / Boom di antidepressivi in Russia dopo la “chiamata alle armi” di Putin: + 120%
Esteri / Forze Ucraina verso Kherson, sul tank russo sventola bandiera bianca. Il video
Esteri / Corea del Nord, nuovo lancio di missili balistici verso Mar del Giappone
Esteri / Centrale nucleare di Zaporizhzhia, Putin firma il decreto: “È di proprietà russa”
Esteri / La grande fuga dalla Russia di Putin: “Non moriremo per Vlad il matto”
Esteri / Cremlino: “Gli Stati Uniti sono coinvolti direttamente nel conflitto, situazione estremamente pericolosa”
Esteri / La Slovenia legalizza matrimonio ed adozione per le coppie omosessuali