Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 07:28
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

In Messico sono scomparse 15 persone

Immagine di copertina

Nella città messicana di Chilapa sono scomparse 15 persone. Secondo i residenti, sarebbero state rapite dal gruppo armato che ha occupato la città dal 9 al 14 maggio

Le forze di sicurezza federali del Messico stanno investigando in merito alla scomparsa di almeno quindici persone a Chilapa, nello stato sud-occidentale di Guerrero, in Messico.

Tra il 9 e il 14 maggio, la città è stata invasa da circa trecento uomini armati, che hanno disarmato la polizia locale e costretto il loro capo ad andarsene.

Gli abitanti locali hanno riferito che il gruppo si è auto-dichiarato “polizia della comunità”, e i suoi membri hanno detto di essere arrivati a Chilapa per fermare le violenze scoppiate in seguito a una lotta per il territorio tra le due gang rivali di narcotrafficanti Los Rojos e Los Ardillos.

Secondo il gruppo di vigilanti che ha invaso la città, alcuni ufficiali della polizia lavoravano per Los Rojos.

Il gruppo in seguito ha ridato le armi alla polizia e ha lasciato la città, e secondo i residenti del posto ha rapito almeno quindici uomini, la maggior parte dei quali avrebbe meno di trent’anni.  Secondo i media locali il numero delle persone scomparse potrebbe essere molto più alto. 

Lo scorso settembre, 43 studenti sono scomparsi a Iguala in un’altra città dello stato di Guerrero. Gli studenti, che protestavano contro la corruzione del Paese, secondo l’ex Procuratore Generale Jesus Murillo Karam sono stati uccisi. 

I funzionari federali del Messico hanno annunciato giovedì 21 che detective ed esperti si stanno recando a Chilapa per ricercare gli scomparsi.

Sempre giovedì, la polizia ha trovato almeno tre corpi smembrati avvolti in coperte, in un cimitero vicino Chilapa. I corpi non sono ancora stati identificati. 

Jose Diaz Navarro, che sta rappresentando le famiglie degli scomparsi, ha riferito che secondo fonti non ufficiali gli scomparsi sarebbero circa trenta. Alcune delle famiglie, infatti, sarebbero troppo spaventate per parlare, mentre altre avrebbero già lasciato la città. 

Il 1 maggio il candidato sindaco di Chilapa, Ulises Fabian Quiroz è stato ucciso. Le elezioni locali nello stato sono previste per giugno, ma a causa degli ultimi avvenimenti è possibile che vengano annullate.

Un’altra politica dello stato di Guerrero, Aidé Nava González, candidata sindaco di Ahuacuotzingo, è stata rapita e decapitata a marzo.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Nato, i leader: "Da Cina e Russia minacce alla sicurezza". Draghi: "Riaffermare alleanza Usa"
Esteri / Putin: "Navalny? Non abbiamo l'abitudine di assassinare nessuno"
Esteri / Scandalo 1MDB: ex rapper dei Fugees accusato di pressioni per convincere Trump a non indagare
Ti potrebbe interessare
Esteri / Nato, i leader: "Da Cina e Russia minacce alla sicurezza". Draghi: "Riaffermare alleanza Usa"
Esteri / Putin: "Navalny? Non abbiamo l'abitudine di assassinare nessuno"
Esteri / Scandalo 1MDB: ex rapper dei Fugees accusato di pressioni per convincere Trump a non indagare
Esteri / Sversamento di idrocarburi a largo della Corsica: “Si rischia il disastro ambientale”
Esteri / Sudan, scarcerato Marco Zennaro: l'imprenditore italiano è ai domiciliari in hotel 
Esteri / Israele chiude la più importante organizzazione sanitaria palestinese. A rischio lotta al Covid
Esteri / Nuovi raid in Siria, bombardato un ospedale ad Afrin: almeno 18 morti
Esteri / La Regina Elisabetta taglia la torta con una spada: il video è esilarante
Esteri / È morto l’uomo con la famiglia più grande al mondo: aveva 38 mogli e 89 figli
Esteri / La variante Delta spaventa il mondo. Contagiosità, efficacia dei vaccini: cosa sappiamo