Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:29
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Meghan Markle non è la prima principessa di colore d’Europa

Immagine di copertina
Meghan Markle, moglie del principe Harry. Credit: Afp

Prima di lei, infatti, c'era stata Angela del Liechtenstein, che nel 2000 ha sposato il principe Maximilian diventando a prima principessa nera a far parte di una casa reale europea

Il principe Harry e Meghan Markle si sono sposati il 19 maggio 2018 nella St. George’s Chapel del Castello di Windsor.

Sposando il secondogenito del principe Carlo, Markle, 36 anni, ha acquisito il nome di “sua altezza reale Meghan, duchessa di Sussex, contessa di Dumbarton, baronessa Kilkeel”.

Come cittadina statunitense, ex attrice, divorziata e afroamericana, Meghan ha segnato molte “prime volte” nella storia della “royal family”.

È anche la prima componente di colore nella storia della famiglia reale britannica, ma non delle monarchie europee.

Prima di lei, infatti, c’era stata Angela del Liechtenstein, che fu autrice di una piccola rivoluzione: è stata la prima principessa nera a far parte di una casa reale europea.

Angela Brown, di origine africana, è nata a Panama nel 1958, in una famiglia borghese.

Nel 2000 ha sposato il principe Maximilian del Liechtenstein, secondogenito del principe regnante Hans-Adam II, 10 anni più giovane di lei, diventando così anche lei di sangue blu.

Angela Brown, cresciuta negli Stati Uniti, ha studiato design alla Parsons School di New York.

Studentessa modello, grazie ai suoi meriti ottenne dopo la laurea una borsa di studio e aprì una propria società di accessori, che chiamò A. Brown.

Incontrò il principe Maximilian del Liechtenstein a un party a Manhattan nel 1997, quando lui lavorava nell’alta finanza, presso la Chase Capital Partners.

Fu subito colpo di fulmine e in pochi anni Angela si sposò con il suo principe entrando a far parte di una famiglia reale di una monarchia tanto piccola quanto ricca.

Un anno dopo il matrimonio è nato a Londra il loro primo figlio, Alfons, sesto in linea di successione al trono.

Angela e Maximilian oggi vivono in Liechtenstein, ma tornano spesso a Panama, nel paese natale di lei, Pedasí.

Angela non ama stare sotto la luce dei riflettori e si conosce poco della sua vita privata.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Papa Francesco a Lesbo tra i richiedenti asilo: “Fermiamo questo naufragio di civiltà”
Esteri / Orrore in Germania, cinque morti in una casa: tre sono bambini
Esteri / Il canale della morte: il fotoreportage sulla strage nella Manica su TPI
Ti potrebbe interessare
Esteri / Papa Francesco a Lesbo tra i richiedenti asilo: “Fermiamo questo naufragio di civiltà”
Esteri / Orrore in Germania, cinque morti in una casa: tre sono bambini
Esteri / Il canale della morte: il fotoreportage sulla strage nella Manica su TPI
Esteri / Papa Francesco: “La morte va accolta, non somministrata”
Esteri / Studente italiano ucciso a New York, ferito anche un altro connazionale. Arrestato l'aggressore
Esteri / L’addio commosso di Angela Merkel: “Grazie per la fiducia”
Esteri / Copenaghen, 31 persone trascorrono la notte nel negozio Ikea isolato dalla neve
Esteri / Un quiz per scoprire quanto ne sai sull’Hiv (e smontare le false credenze)
Esteri / India, i bambini muoiono per lo smog. Un decesso su dieci sotto i cinque anni è per l’inquinamento
Esteri / Dalla Francia a Israele: le notizie dal mondo di questa settimana