Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:16
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Mediterraneo, continua la sfida tra Russia e Nato: Mosca invia un sottomarino nucleare

Immagine di copertina
Credit: EPA/MINISTERO DIFESA RUSSO

Mediterraneo, continua la sfida tra Russia e Nato: Mosca invia un sottomarino nucleare

Continuano a confrontarsi a distanza le navi della marina russa e quelle della Nato nelle acque del Mediteraneo, dove Mosca negli ultimi giorni potrebbe aver schierato anche un sottomarino nucleare. Secondo quanto riporta l’analista H.I. Sutton, citato da La Repubblica, si tratterebbe di un battello d’attacco classe Akula (“Squalo”), lungo 110 metri e armato con missili cruise privi di testata atomica.

Il sottomarino è parte di un’ampia flotta che Mosca ha mobilitato nel Mediterraneo nelle settimane precedenti l’attacco all’Ucraina, a presidio anche dell’accesso al Mar Nero. Secondo Sutton, autore di CovertShores, i due incrociatori classe Slava che guidano la flotta negli ultimi giorni si sono diretti verso occidente. Sia la “Maresciallo Ustinov”, proveniente dalla Flotta del Nord, che la Varyag, dalla Flotta del Pacifico, si trovano attualmente a ovest di Creta.

La loro presenza può fare da deterrente alle portaerei della Nato presenti nel Mediterraneo, dove nelle ultime settimane l’Alleanza atlantica ha tenuto diverse esercitazioni. Tra queste anche una contrastare i sottomarini, tenuta dal 21 febbraio al 4 marzo a largo della Sicilia, a cui hanno preso parte mezzi e uomini da nove paesi, tra cui l’Italia.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Chi era Thomas Matthew Crooks, l’attentatore di Donald Trump | VIDEO
Esteri / Spari contro Trump a un comizio in Pennsylvania: l’ex presidente ferito all’orecchio. Ucciso l’attentatore. Una vittima tra il pubblico, due feriti gravi
Esteri / La Russia bandisce il Moscow Times: è una “organizzazione indesiderabile”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Chi era Thomas Matthew Crooks, l’attentatore di Donald Trump | VIDEO
Esteri / Spari contro Trump a un comizio in Pennsylvania: l’ex presidente ferito all’orecchio. Ucciso l’attentatore. Una vittima tra il pubblico, due feriti gravi
Esteri / La Russia bandisce il Moscow Times: è una “organizzazione indesiderabile”
Esteri / Come sarebbe il mondo con un Trump bis
Esteri / Cosa rivelano sull’America le proteste alla Columbia University contro la guerra nella Striscia di Gaza
Esteri / Il precedente Eagleton: quando il senatore democratico rinunciò alla corsa alla vicepresidenza degli Usa
Esteri / Altri quattro anni? Cosa succederebbe se Joe Biden vincesse le elezioni presidenziali negli Stati Uniti
Esteri / Reportage TPI – Così il turismo si è mangiato il Costa Rica
Esteri / Iran: Usa condannati a pagare quasi 6,8 mld dlr per gli effetti delle sanzioni sui pazienti affetti da una malattia rara
Esteri / Orban incontra Trump: “Abbiamo discusso di pace: risolverà tutto lui” | VIDEO