Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:33
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Mars ritira milioni di barrette di cioccolata in tutta Europa

Immagine di copertina

Il ritiro giunge in seguito al ritrovamento di pezzi di plastica in alcune delle barrette di cioccolata con marchio Mars. Coinvolti 55 paesi

La multinazionale statunitense del settore alimentare Mars ha ordinato un ritiro dal mercato su vasta scala di alcune delle sue più popolari barrette di cioccolato in 55 paesi europei, fra cui Italia, Germania, Francia, Regno Unito, Paesi Bassi, Belgio e Spagna.

Il ritiro è stato stabilito dopo che una persona in Germania ha trovato un pezzo di plastica rossa in una barretta di cioccolata Snickers, marchio Mars.

“Non possiamo escludere che questo pezzo di plastica sia presente in quello Snickers in particolare”, ha riferito un portavoce di Mars. Per questo i prodotti sono stati ritirati dal mercato. 

La decisione ha interessato i seguenti prodotti della multinazionale: i Mars, gli Snickers e i Milky Way Minis con data di scadenza compresa tra il giugno del 2016 e il gennaio del 2017.

Tutti le barrette in questione erano state prodotte in uno stabilimento olandese e vendute in diversi paesi europei, tra cui Germania, Francia, Regno Unito e alcune nazioni in Asia.

L’azienda ha inoltre invitato i consumatori a non mangiare barrette di cioccolato già acquistate che riportino la suddetta data di scadenza, per evitare du incorrere in alcuni dei prodotti al centro del ritiro.

La multinazionale conta circa 1.200 dipendenti. Non è ancora chiaro quanto la decisione costerà all’azienda.

Ti potrebbe interessare
Esteri / L’Iran annuncia la ripresa dei negoziati sul nucleare a Vienna: “Ripartiranno a novembre”
Esteri / La Corte Ue condanna la Polonia: multa di 1 milione di euro al giorno
Esteri / Afghanistan: 8 fratellini orfani morti di fame. L’allarme di Save The Children: “Paese sull’orlo della carestia”
Ti potrebbe interessare
Esteri / L’Iran annuncia la ripresa dei negoziati sul nucleare a Vienna: “Ripartiranno a novembre”
Esteri / La Corte Ue condanna la Polonia: multa di 1 milione di euro al giorno
Esteri / Afghanistan: 8 fratellini orfani morti di fame. L’allarme di Save The Children: “Paese sull’orlo della carestia”
Esteri / I Maneskin alla conquista degli Usa: apriranno il concerto dei Rolling Stones a Las Vegas
Esteri / Allarme in Europa: rubate le chiavi per generare Green pass. Nel dark web quello “funzionante” di Hitler
Esteri / Scandalo Facebook, Zuckerberg a un passo delle dimissioni
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass