Covid ultime 24h
casi +17.657
deceduti +344
tamponi +320.892
terapie intensive -15

A maggio 2017 le prime elezioni locali in Nepal dopo 20 anni

Ma c'è il rischio boicottaggio: le minoranze chiedono modifiche a costituzione per partecipare al voto

Di TPI
Pubblicato il 20 Feb. 2017 alle 18:10 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 12:36
0
Immagine di copertina

Dopo sette anni di rinvii, e a venti anni dall’ultima volta, a maggio si terranno le prime elezioni di comuni e consigli di villaggio in Nepal. Ad annunciarlo è il governo del paese e, in particolare, il ministro per le Foreste, Shanker Bandari.

Bandari ha spiegato che il voto si terrà in un’unica giornata, ma il timore è che qualcuno possa boicottare le elezioni. Diversi gruppi etnici hanno minacciato di non partecipare al voto nel caso in cui prima di votare non sia emendata la costituzione nazionale del 2015.

Si tratterebbe delle prime elezioni locali in Nepal dal 1997. 

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.