Coronavirus:
positivi 47.986
deceduti 33.142
guariti 150.604

La maledizione dei Kennedy: dispersa in mare la nipote di Bob

La donna era in canoa con il figlio di otto anni: stava cercando di recuperare una palla, poi non sono riusciti a tornare a riva

Di Antonio Scali
Pubblicato il 3 Apr. 2020 alle 21:42
337
Immagine di copertina

La maledizione dei Kennedy: dispersa in mare la nipote di Bob

Maeve Kennedy Townsend McKean, nipote di Bob Kennedy, e il figlio di otto anni Gideon sono dispersi in mare. Una notizia che è stata confermata dalla stessa famiglia Kennedy. La scomparsa dei due è stata denunciata nel pomeriggio di ieri, 2 aprile 2020. Prosegue così la “maledizione” di una famiglia tanto nota quanto poco fortunata.

Secondo quanto ricostruito dalle autorità locali, Maeve e suo figlio sono stati visti per l’ultima volta nella baia di Chesapeake a bordo di una canoa. Stavano cercando di recuperare una palla ma a causa della corrente non sono più riusciti a tornare a riva. In serata la guardia costiera ha fatto sapere di aver avvistato una canoa capovolta che corrisponde alla descrizione di quella in cui si trovavano Kennedy e il figlio. Al momento non si hanno notizie dei dispersi. Solo pochi mesi fa era morta di overdose un’altra nipote di Robert Kennedy.

Maeve Kennedy Townsend McKean, 40 anni, è la figlia dell’ex vice governatore del Maryland Kathleen Kennedy Townsend, figlia a sua volta di Robert F. Kennedy e Ethel Kennedy. Sposata con David McKean, avvocato di diritti civili a Washington D.C., è madre di quattro figli. Lavora come dirigente alla Georgetown University Global Health Initiative nella capitale Washington, dove risiede con la famiglia.

Leggi anche: La maledizione dei Kennedy

337
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.