Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Calca davanti allo stadio in Madagascar: un morto e 37 feriti

Immagine di copertina
Lo stadio Mahamasina di Antanarivo

La tragedia è avvenuta prima della partita tra la nazionale di casa e il Senegal, che è iniziata regolarmente

Almeno una persona è morta e altre 37 sono rimaste ferite nella calca che si è venuta a creare davanti allo stadio Mahamasina di Antanarivo, capitale del Madagascar, prima dell’inizio della partita di calcio tra la nazionale di casa e il Senegal.

Il bilancio delle vittime è provvisorio, i feriti sono stati trasportati all’ospedale di Antanarivo.

La tragedia è avvenuta domenica 9 settembre 2018 intorno alle 11 ora locale (le 13 in Italia).

I media riferiscono che la calca si è creata in seguito alla fuga degli spettatori dalla struttura.

Secondo testimoni, migliaia di tifosi si stavano ammassando fuori dallo stadio sin dalle prime ore del mattino.

La partita tra Madagascar e Senegal, valida per le qualificazioni alla Coppa d’Africa 2019, è iniziata regolarmente.

In campo dal primo minuto anche tre giocatori del campionato italiano, tutti nel Senegal: si tratta del portiere della Spal Alfred Gomis, del difensore del Napoli Kalidou Koulibaly e dell’attaccante dell’Inter Keita Balde.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Congo, i Caschi Blu sparano e uccidono civili: il fallimento dell’Onu di cui nessuno parla
Esteri / Taiwan prepara due esercitazioni di artiglieria. Si riducono operazioni della Cina, riprendono voli
Esteri / Zaporizhzhia, 40 razzi vicino alla centrale nucleare più grande d’Europa. Aiea: “Rischio di disastro”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Congo, i Caschi Blu sparano e uccidono civili: il fallimento dell’Onu di cui nessuno parla
Esteri / Taiwan prepara due esercitazioni di artiglieria. Si riducono operazioni della Cina, riprendono voli
Esteri / Zaporizhzhia, 40 razzi vicino alla centrale nucleare più grande d’Europa. Aiea: “Rischio di disastro”
Esteri / Raid israeliani su Gaza: sale a 32 il numero dei morti tra cui 6 bambini. Lapid: “Obiettivi raggiunti”
Esteri / Usa, Biden negativo al Covid: “Resterà in isolamento”
Esteri / Regno Unito, è morto Archie: i medici hanno staccato le macchine che lo tenevano in vita
Esteri / La tragedia dei “niños robados”: così 300mila bambini sono stati sottratti alle loro madri durante il franchismo
Esteri / Washington: un fulmine cade vicino alla Casa Bianca e uccide tre persone | VIDEO
Esteri / “Ecco perché stiamo facendo il gioco di Putin”: il politologo Santangelo a TPI
Esteri / Il grande risiko dello zar nei Balcani: così Putin sfida la Nato al di là dell’Adriatico