Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Londra: bambino di 6 anni gettato da una balconata della Tate Modern. Arrestato 17enne

Il piccolo sarebbe fuori pericolo. Ancora da chiarire le motivazioni del folle gesto

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 5 Ago. 2019 alle 07:07 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 19:44
0
Immagine di copertina
Credit: Daniel SORABJI / AFP

Londra, bambino gettato da una balconata della Tate Modern: arrestato 17enne

Un 17enne è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio per aver gettato da una balconata della Tate Modern, a Londra, un bambino di 6 anni.

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di domenica 4 agosto ed è stato riportato da tutti i principali mezzi di informazione inglesi.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, che ha raccolto le testimonianze di diverse persone che hanno assistito alla scena, un bambino di 6 anni è improvvisamente precipitato da una balconata panoramica, situata al decimo piano della famosa galleria d’arte moderna londinese.

Il piccolo, le cui condizioni sono state definite nell’immediatezza “critiche”, è stato trasportato d’urgenza in ospedale con un elicottero dopo essere stato ritrovato su un tetto, situato all’incirca al quinto piano del museo. Nella mattinata di lunedì 5 agosto, però, il bambino è stato dichiarato non più in pericolo di vita.

Poco dopo il fatto, la polizia ha arrestato un 17enne per tentato omicidio. “Nulla indica che i due si conoscessero” hanno dichiarato gli inquirenti, che stanno tentando di capire il movente del folle gesto.

“Ho sentito un tonfo, poi una donna che urlava, e ho visto il corpo del bimbo sul tetto del quinto piano” ha raccontato uno dei testimoni oculari, i quali, successivamente sono stati evacuati dalla polizia, che ha chiuso le porte del museo per effettuare tutti i rilievi del caso.

La Tate Modern si trova sulla riva Sud del Tamigi ed è il museo d’arte moderna più visitato al mondo. Si stima, infatti, che ogni anno attiri oltre 4 milioni e mezzo di visitatori.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.