Covid ultime 24h
casi +13.114
deceduti +246
tamponi +170.633
terapie intensive +58

Libia, le forze di Haftar: “Abbattuto un drone turco”

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 2 Gen. 2020 alle 19:02 Aggiornato il 30 Gen. 2020 alle 16:42
7
Immagine di copertina

Libia, drone turco abbattuto

L’abbattimento di un “drone turco” ad Ain Zara, una zona sud-orientale di Tripoli a 12 km in linea d’aria dal centro della capitale libica, viene annunciato il 2 gennaio dalla pagina Facebook della “Divisione informazione di guerra” del forze del generale Khalifa Haftar.

L’informazione viene accreditata da tweet di Al Arabiya e Sky News Arabiya che citano proprie fonti. Già il mese scorso le forze di Haftar avevano annunciato l’abbattimento di un drone turco nella stessa zona.

Proprio nello stesso giorno in cui il parlamento della Turchia, riunito in sessione straordinaria, ha approvato l’invio di soldati in Libia per combattere al fianco di Fayez al-Sarraj contro le forze del generale Khalifa Haftar.

L’esito del voto appariva scontato, nonostante le opposizioni avessero annunciato l’intenzione di votare contro la legge sull’operazione militare.

La data del dispiegamento di forze turche, tuttavia, non è ancora stata decisa. “Noi siamo pronti, l’esercito e il ministero della Difesa sono pronti”, ha detto il vice presidente della Turchia Fuat Oktay spiegando che il via libera del parlamento per l’invio dei soldati in Libia vale per un anno.

Leggi anche:

Messaggio politico elettorale. Committente: Tobia Zevi

Accordo Erdogan-Al Serraj: la Turchia darà aiuti militari a Tripoli. Come cambia la guerra in Libia

Guerra in Libia: perché si combatte, chi sta con chi e come siamo arrivati fin qui

ESCLUSIVO TPI: “Senza cibo né acqua, pestati a sangue dai soldati”: la guerra in Libia vista dai migranti rinchiusi nei centri di detenzione

7
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.