Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:20
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Una 13enne è diventata milionaria grazie ad un lecca-lecca inventato quando aveva 7 anni

Immagine di copertina
Alina Morse, la bambina di 13 anni ideatrice dei lecca-lecca Zollipops

Una bambina statunitense di 13 anni è diventata milionaria grazie a un particolare lecca-lecca inventato all’età di 7 anni.

La storia imprenditoriale di Alina Morse, questo il suo nome, è iniziata alcuni anni fa. Dopo che i suoi genitori si sono rifiutati di comprarle un lecca-lecca per evitarle la carie. La bimba, che all’epoca aveva 7 anni, si è quindi domandata: “Perché non ci sono caramelle che vanno bene anche per i denti?”.

Da questa semplice domanda è stata messa in moto una macchina milionaria con un investimento iniziale di circa 7500 dollari.

Dove ha trovato tutti questi soldi? La ragazza, sorprendentemente, li ha accumulati mettendo da parte i soldi ricevuti in occasione di compleanni e ricorrenze di qualsiasi tipo.

Poi, grazie all’aiuto del papà che ha ovviamente supervisionato il tutto, ha contattato esperti del settore per creare il suo lecca-lecca “salutare”, nel 2012.

Il lecca-lecca ha poi preso il nome di Zollipops, e da allora (era il 2014) il business è cresciuto sempre di più. I profitti oggi ammontano a circa un milione e mezzo di dollari all’anno.

Una storia imprenditoriale che ha attirato le attenzioni dei media americani che stanno seguendo da vicino la carriera della giovane Alina.

“Voglio assolutamente andare al college e finire la mia formazione perché, sebbene io stia guadagnando molto adesso con la società, continuo a non sapere tutto”, ha detto Alina in una recente intervista. “Voglio essere sicura di sapere tutto così che, quando sarò più grande, forse riuscirò ad avviare altre società”.

Insomma, Alina non ha intenzione di fermarsi qui. A 13 anni, d’altronde, sarebbe troppo presto.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Pakistan, 14enne si spara accidentalmente e muore mentre gira video su TikTok
Esteri / Polonia, donna incinta muore dopo aver portato in grembo un feto morto per 7 giorni
Esteri / Ucraina, tensione ancora alta: ambasciatore Usa consegna la risposta scritta alle garanzie chieste da Mosca
Ti potrebbe interessare
Esteri / Pakistan, 14enne si spara accidentalmente e muore mentre gira video su TikTok
Esteri / Polonia, donna incinta muore dopo aver portato in grembo un feto morto per 7 giorni
Esteri / Ucraina, tensione ancora alta: ambasciatore Usa consegna la risposta scritta alle garanzie chieste da Mosca
Esteri / Usa, 23enne trovata morta dopo un appuntamento su un’app di incontri: si indaga per omicidio
Esteri / Francia, il Parlamento approva: “Vietate le ‘terapie di conversione’ usate per ‘guarire’ l’omosessualità”
Esteri / “La Cina ha realizzato una app per spiare gli atleti alle Olimpiadi di Pechino”: l’accusa
Esteri / Crisi Russia-Ucraina, venti di guerra soffiano alle porte dell’Europa: cosa sta succedendo
Esteri / Crisi Ucraina-Russia, l’Italia rischia di trovarsi in prima linea al costo di 78 milioni di euro
Esteri / “Il dilemma di Draghi”: la stampa internazionale si divide sull’ipotesi dell’ex banchiere al Quirinale
Esteri / Ucraina, la Nato annuncia l’invio di forze in Europa orientale. Il Cremlino: “L’Occidente aumenta le tensioni“