Coronavirus:
positivi 83.049
deceduti 13.915
guariti 18.278

È morto Larry Tesler, l’inventore del comando “copia e incolla”

L'informatico aveva lavorato per Amazon, Apple, Yahoo e il centro di ricerca Xerox a Palo Alto

Di Anna Ditta
Pubblicato il 20 Feb. 2020 alle 15:44 Aggiornato il 20 Feb. 2020 alle 16:02
4.2k
Immagine di copertina
Larry Tesler, inventore del "copia incolla"

È morto Larry Tesler, l’inventore del copia e incolla

Lawrence “Larry” Tesler, informatico statunitense e inventore del preziosissimo comando “copia-incolla” del computer, è morto all’età di 74 anni. Tesler ha lavorato a lungo come ricercatore della statunitense Xerox. La società produttrice di stampanti ha annunciato la notizia in un tweet pubblicato ieri.

Tesler aveva inventato “il taglia/copia e incolla, il trova e sostituisci e molti altri comandi”, ha spiegato Xerox nel tweet. “La vostra giornata lavorativa è più facile grazie alle sue idee rivoluzionarie. Larry è deceduto lunedì, vi preghiamo di unirvi a noi per onorare la sua memoria”, ha aggiunto la società.

Nato a New York nel 1945, Larry Tesler si era laureato alla Stanford University nella Silicon Valley in California, specializzandosi nelle interazioni tra uomo e macchina.

Il comando del copia-incolla è nato grazie alla Apple, che lo aveva inserito sul computer Lisa nel 1983 e su Macintosh l’anno successivo.

Il co-fondatore di Apple, Steve Jobs, strappò Larry Tesler a Xerox nel 1980. L’ingegnere ha lavorato 17 anni per la società, ottenendo la posizione di capo ricercatore della compagnia. In seguito ha fondato una start-up di formazione e ha lavorato a progetti con Amazon e Yahoo.

Leggi anche:

Morto Max Conteddu, raccontava il tumore con coraggio e ironia su Twitter

4.2k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.