Covid ultime 24h
casi +24.991
deceduti +205
tamponi +198.952
terapie intensive +125

La tennista Petra Kvitova è stata aggredita e ferita con un coltello

La donna si trovava in casa e nell'aggressione avrebbe sofferto la lesione dei tendini di una mano

Di TPI
Pubblicato il 20 Dic. 2016 alle 14:09 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 19:06
0
Immagine di copertina

Petra Kvitova, tennista ceca 26enne due volte vincitrice dell’ambito torneo di Wimbledon, è stata aggredita nella propria casa da un uomo sconosciuto armato di coltello. Nella colluttazione la donna è rimasta ferita alla mano sinistra, di cui sarebbero rimasti lesi i tendini.

“Sono fortunata di essere ancora viva” ha dichiarato la Kvitova tramite Facebook. Karel Tejkal, portavoce della tennista, ha detto che i medici si occuperanno ora di curare le ferite alla mano sinistra della giocatrice attualmente numero 11 nella classifica mondiale WTA.

Secondo le prime indiscrezioni riportate dal sito sport.cz, l’aggressore sarebbe entrato nella casa della tennista da cui avrebbe sottratto 5mila corone ceche, pari a circa 150 euro.

La Kvitova ha annunciato l’accaduto ai suoi fan tramite Facebook, dicendo di essere fortunata per essere ancora viva ma di avere una brutta ferita alla mano sinistra.

L’aggressore, di cui si sa solo essere un uomo intorno ai 35 anni, è attualmente in fuga.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.