Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:13
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La Lego rompe con Shell

Immagine di copertina

L'azienda danese dei famosi mattoncini non rinnoverà il contratto di marketing che la legava al colosso dell'energia

L’azienda produttrice di giocattoli LEGO non rinnoverà il contratto di marketing con Shell, la multinazionale del settore petrolifero e energetico.

L’annuncio arriva in seguito alle forti pressioni esercitate dal gruppo ambientalista Greenpeace, particolarmente critico riguardo ai piani della Shell di trivellare petrolio nell’Artico.

Greenpeace aveva recentemente diffuso un video che mostra la ricostruzione artificiale dell’Artico con 120 chilogrammi di mattoncini LEGO ricoperti di petrolio. Il corto, intitolato Everything is NOT awesome, è stato visualizzato quasi 6 milioni di volte.

La Lego aveva inizialmente respinto le accuse degli ambientalisti, affermando che qualsiasi tipo di reclamo doveva essere indirizzato direttamente a Shell. Ma oggi il presidente dell’azienda di giocattoli Jørgen Vig Knudstorp ha affermato che la LEGO si limiterà a onorare il contratto esistente con Shell, senza rinnovarlo.

La partnership tra LEGO e Shell ha origini negli anni Sessanta. Oggi, i giocattoli dell’azienda danese vengono esposti nei negozi delle pompe di benzina in 26 Paesi diversi, mediante un accordo che ha un valore stimato intorno agli 86 milioni di euro.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei. Netanyahu: "Ci vorrà ancora tempo ma ce la faremo"
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei. Netanyahu: "Ci vorrà ancora tempo ma ce la faremo"
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Esteri / Maxi attacco a Gaza, distrutto palazzo dei media evacuato e i tunnel di Hamas. Finora i morti sono 139
Esteri / Pulizia etnica e giornalisti arrestati: in Etiopia non basta un premio Nobel per la pace
Esteri / Un milione di dollari in palio per chi si vaccina: la lotteria dell’Ohio per incentivare i No Vax
Esteri / "Io, scrittore israeliano, vi dico che l'inferno non finirà mai: Israele non sa riconoscere i suoi errori"
Esteri / Nuovi raid su Gaza, tre razzi lanciati dalla Siria. Finora 126 morti
Esteri / “I vaccinati causano infertilità e aborti”: i no-mask pensano addirittura di usare la mascherina
Esteri / In Cambogia migliaia di persone sono rimaste senza cibo e medicine a causa del lockdown