Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

L’Estonia legalizza le unioni tra gay

Immagine di copertina

È la prima delle repubbliche ex-sovietiche ad approvare una forma di unione tra persone dello stesso sesso

L’Estonia è la prima delle repubbliche ex-sovietiche a legalizzare una forma di unione tra persone dello stesso sesso.

La legge sulle unioni civili è stata approvata dal Parlamento con 40 voti favorevoli e 38 contrari su 101 parlamentari. Una maggioranza molto risicata per una legge promossa da esponenti di diversi partiti politici è che ha creato un dibattito molto forte nel Paese.

La legge garantisce, attraverso le unioni civili, gli stessi diritti e le stesse tutele fiscali e sociali per le coppie eterosessuali e per quelle omosessuali, nonché una serie di tutele anche per i figli nati da queste unioni.

Un recente sondaggio dell’istituto Emor ha registrato che i due terzi dei cittadini estoni sono contrari a questa legge. Un fatto apparentemente contrastante con il dato degli atei nel paese, che risultano essere circa la metà della popolazione, ma che non placherà certo il dibattito che sta attraversando l’Estonia riguardo questa legge.

Eiki Nestor, presidente del Parlamento, ha dichiarato riguardo la legge: “Nella società sovietica chiunque fosse diverso era un nemico, alcuni a causa della loro sessualità, che in quanto diversa andava punita. Il solo fatto che questa legge sia stata approvata renderà la società più tollerante”.

Se il presidente estone Toomas Hendrik Ilves firmerà il testo della legge, questa entrerà in vigore a partire dal 2016.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Esteri / Strage in Texas, la rabbia del coach Nba Steve Kerr che irrompe in conferenza stampa: “Non parlerò di basket”