Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:23
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

It’s on us

Immagine di copertina

La nuova campagna lanciata da Barack Obama mira a responsabilizzare gli uomini per arginare il problema delle violenze sessuali

Dallo smalto che rivela se il cocktail è stato drogato alle linee guida su come vestirsi quando si esce la sera, le donne vengono bombardate in maniera spesso molto creativa da consigli, o presunti tali, che dovrebbero aiutarle a evitare di diventare una vittima di molestie sessuali.

Ma dal momento che il 99 per cento delle persone colpevoli di stupro sono uomini, è arrivata l’ora di considerare la questione anche dal punto di vista dell’altro sesso. È questa l’essenza della nuova campagna It’s on us, ovvero dipende da noi, lanciata dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama e dal suo vicepresidente Joe Biden per esortare gli uomini a prendersi le dovute responsabilità.

L’hashtag #Itsonus è stato lanciato su Twitter, dove sono già centinaia gli uomini che hanno deciso non solo di pubblicare messaggi e foto di solidarietà alle vittime degli stupri, ma anche di impegnarsi a cambiare una società che secondo loro troppo spesso sembra incline a sminuire le colpe degli stupratori, e a esagerare quelle delle vittime.

Tra gli uomini in prima linea per la campagna anche numerose celebrità. Qui il video e alcune immagini

Ti potrebbe interessare
Esteri / Madre di 32 anni strangola i figli e poi tenta il suicidio: salvi lei e il bimbo di 7 mesi
Esteri / Denuncia anonima a scuola: “Quella mamma ha OnlyFans”. Tagliata fuori da tutte le attività scolastiche
Esteri / “Donna incinta condannata a morte”: continuano le proteste in Iran
Ti potrebbe interessare
Esteri / Madre di 32 anni strangola i figli e poi tenta il suicidio: salvi lei e il bimbo di 7 mesi
Esteri / Denuncia anonima a scuola: “Quella mamma ha OnlyFans”. Tagliata fuori da tutte le attività scolastiche
Esteri / “Donna incinta condannata a morte”: continuano le proteste in Iran
Esteri / Ucraina, allarme antiaereo a Kiev e in gran parte del Paese. Zelensky chiede jet e missili
Esteri / Spagna, attacco in due chiese con un machete: una vittima e quattro feriti. Si indaga per terrorismo
Esteri / Biden conferma l'invio di 31 carri armati Abrams in Ucraina: "Non è un'offensiva contro la Russia, aiutiamo Kiev a difendersi"
Esteri / Marocco ed Arabia Saudita firmano un accordo di cooperazione nella lotta al terrorismo
Esteri / Il video shock dal fronte ucraino: i soldati immersi nella “jacuzzi” militare
Esteri / Domandano aiuto alla nonna materna per tenere il nipote, lei chiede 20 euro l’ora più extra
Esteri / La reazione di Mosca all'invio dei tank americani in Ucraina: "Li distruggeremo"