Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

It’s on us

Immagine di copertina

La nuova campagna lanciata da Barack Obama mira a responsabilizzare gli uomini per arginare il problema delle violenze sessuali

Dallo smalto che rivela se il cocktail è stato drogato alle linee guida su come vestirsi quando si esce la sera, le donne vengono bombardate in maniera spesso molto creativa da consigli, o presunti tali, che dovrebbero aiutarle a evitare di diventare una vittima di molestie sessuali.

Ma dal momento che il 99 per cento delle persone colpevoli di stupro sono uomini, è arrivata l’ora di considerare la questione anche dal punto di vista dell’altro sesso. È questa l’essenza della nuova campagna It’s on us, ovvero dipende da noi, lanciata dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama e dal suo vicepresidente Joe Biden per esortare gli uomini a prendersi le dovute responsabilità.

L’hashtag #Itsonus è stato lanciato su Twitter, dove sono già centinaia gli uomini che hanno deciso non solo di pubblicare messaggi e foto di solidarietà alle vittime degli stupri, ma anche di impegnarsi a cambiare una società che secondo loro troppo spesso sembra incline a sminuire le colpe degli stupratori, e a esagerare quelle delle vittime.

Tra gli uomini in prima linea per la campagna anche numerose celebrità. Qui il video e alcune immagini

Ti potrebbe interessare
Esteri / Elezioni in Germania, proiezioni: Spd in vantaggio sulla Cdu. Scholz: "I tedeschi vogliono il cambiamento"
Esteri / I talebani appendono i cadaveri di 4 uomini a una gru nella piazza di Herat: “Ecco la pena per i rapitori”
Esteri / Nel Regno Unito mancano cibo e benzina, la colpa è della Brexit e nessuno lo dice
Ti potrebbe interessare
Esteri / Elezioni in Germania, proiezioni: Spd in vantaggio sulla Cdu. Scholz: "I tedeschi vogliono il cambiamento"
Esteri / I talebani appendono i cadaveri di 4 uomini a una gru nella piazza di Herat: “Ecco la pena per i rapitori”
Esteri / Nel Regno Unito mancano cibo e benzina, la colpa è della Brexit e nessuno lo dice
Esteri / Afghanistan, attentato esplosivo a Jalalabad: 8 morti
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”