Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Una serie di attentati colpisce la Turchia

Immagine di copertina

Un'autobomba è esplosa di fronte a una stazione di polizia a Istanbul. Alcune ore dopo, due attentatori hanno aperto il fuoco contro il consolato americano

Il 10 agosto una serie di attentati ha colpito la Turchia, ma finora non è stato confermato un collegamento tra i diversi indicenti.

Quattro poliziotti, che viaggiavano sullo stesso veicolo, sono stati uccisi da una bomba esplosa nella provincia di Sirnak, nel sudest del Paese.

In un altro attacco nella stessa provincia, un soldato è stato ucciso da militanti del Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk), che hanno colpito un elicottero militare turco.

La mattina del 10 agosto due persone armate hanno aperto il fuoco davanti al consolato statunitense, nel distretto di Sariyer, a Istanbul. Non ci sono stati feriti e uno dei due attentatori – una donna secondo quanto riporta la Bbc – è stata arrestata dalla polizia turca. La seconda sospetta è riuscita a fuggire.

Alcune ore prima, all’una del mattino del 10 agosto, un’autobomba è esplosa di fronte a una stazione di polizia, nel quartiere di Sultanbeyli. Un poliziotto è stato ucciso e almeno dieci persone, tra cui tre ufficiali della polizia, sono rimasti feriti. Anche due sospetti militanti sono stati uccisi negli scontri.

Nelle ultime settimane ci sono stati violenti scontri e tensioni in Turchia, a causa della decisione del governo turco di intervenire militarmente contro il Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk).

Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce