Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:15
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’Iran annuncia la ripresa dei negoziati sul nucleare a Vienna: “Ripartiranno a novembre”

Immagine di copertina
Credit: EPA/ABEDIN TAHERKENAREH

L’Iran annuncia la ripresa dei negoziati sul nucleare a Vienna: “Ripartiranno a novembre”

L’Iran ha acconsentito a riprendere i negoziati a Vienna sul suo programma nucleare, a partire da novembre. Lo ha dichiarato il capo negoziatore, e viceministro degli Esteri, Ali Bagheri Kani, dopo un incontro con mediatori dell’Unione Europea.

Il diplomatico iraniano ha affermato che nel corso della prossima settimana sarà annunciata la data esatta per la ripresa dei negoziati, iniziati lo scorso aprile e poi sospesi a giugno, poco dopo la vittoria alle elezioni presidenziali del conservatore Ebrahim Raisi.

Il ritorno all’accordo per il nucleare, siglato nel 2015 durante la presidenza di Barack Obama, è stato promesso già in campagna elettorale dall’attuale presidente degli Stati Uniti Joe Biden. Tuttavia, Washington si è finora opposta alla richiesta di rimuovere le sanzioni prima della ripresa dei colloqui, come richiesto dall’Iran.

Le sanzioni sono state reintrodotte nel 2018 dopo l’uscita voluta da Donald Trump dall’accordo, noto come Piano d’azione congiunto globale (Joint Comprehensive Plan of Action o Jcpoa). Dopo il ritiro di Washington, la Repubblica islamica ha gradualmente rinunciato al rispetto degli obblighi previsti dall’accordo, riattivando il proprio programma nucleare.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Esteri / Disney+ sbarca a Hong Kong, la censura elimina l’episodio dei Simpson su Piazza Tiananmen
Esteri / Il business del plasma: quanto guadagnano gli Usa dal sangue dei più poveri
Esteri / Inchiesta “Oro liquido”: il prezzo del commercio di sangue nell’America degli ultimi
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue