Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Usa, uccide a martellate due ragazzi di 12 e 14 anni: l’uomo si era appena fidanzato con la zia delle vittime

Immagine di copertina

Invitano il compagno della zia a casa, lui uccide i figli di 12 e 14 anni

Uccide due bambini di 12 e 14 anni approfittando del fatto che i genitori dei piccoli lo avessero invitato per far conoscere ai loro figli il nuovo compagno della zia: è quanto accaduto a Melrose, in Florida negli Usa, lo scorso 26 agosto. Secondo quanto ricostruito dallo sceriffo della contea di Putnam County, il 30enne Mark Wilson era stato invitato a cena dai genitori dei ragazzi. L’uomo, che si è fermato a dormire nell’appartamento su richiesta dei proprietari di casa, nel corso della notte è entrato nella camera dove dormivano gli adolescenti e li ha uccisi a martellate, infierendo successivamente sui corpi con un coltello.

I genitori delle vittime non si sono accorti di nulla e i cadaveri dei ragazzi sono stati scoperti l’indomani dalla madre degli adolescenti. Immediatamente sono state avvertite le autorità, che hanno iniziato la ricerca dell’assassino, il quale è stato individuato nell’appartamento della madre. L’uomo è stato dunque arrestato e, secondo quanto riferito dallo sceriffo, era sotto effetto di metanfetamine quando ha attaccato i due ragazzi.

Leggi anche: 1. Russia, sorelle di 3 e 10 anni lo accusano di molestie: 48enne stuprato e ucciso su ordine dei genitori. Ma le bambine avevano inventato tutto / 2. Svezia, due 16enni violentati e seppelliti vivi in un cimitero: “Si sono rifiutati di comprare droga” / 3. Bambina rimane incastrata ad un aquilone gigante: il video incredibile

Ti potrebbe interessare
Esteri / La Russia bandisce il Moscow Times: è una “organizzazione indesiderabile”
Esteri / Come sarebbe il mondo con un Trump bis
Esteri / Cosa rivelano sull’America le proteste alla Columbia University contro la guerra nella Striscia di Gaza
Ti potrebbe interessare
Esteri / La Russia bandisce il Moscow Times: è una “organizzazione indesiderabile”
Esteri / Come sarebbe il mondo con un Trump bis
Esteri / Cosa rivelano sull’America le proteste alla Columbia University contro la guerra nella Striscia di Gaza
Esteri / Il precedente Eagleton: quando il senatore democratico rinunciò alla corsa alla vicepresidenza degli Usa
Esteri / Altri quattro anni? Cosa succederebbe se Joe Biden vincesse le elezioni presidenziali negli Stati Uniti
Esteri / Reportage TPI – Così il turismo si è mangiato il Costa Rica
Esteri / Iran: Usa condannati a pagare quasi 6,8 mld dlr per gli effetti delle sanzioni sui pazienti affetti da una malattia rara
Esteri / Orban incontra Trump: “Abbiamo discusso di pace: risolverà tutto lui” | VIDEO
Esteri / Nuova gaffe di Biden, al vertice Nato presenta Zelensky chiamandolo Putin
Esteri / Gaza: 32 morti in 70 raid dell'Idf. Media: "4 operatori umanitari stranieri uccisi in un raid a Rafah". Biden assicura: "Progressi verso un accordo di tregua". Media: "Passi avanti sulla riapertura del valico di Rafah". Ma l'ufficio di Netanyahu smentisce: “Nessun ritiro delle truppe dal confine". Hamas vuole una garanzia scritta che la guerra non riprenderà dopo la liberazione degli ostaggi. Il 19 luglio la Corte de L'Aja si pronuncerà sulle conseguenze giuridiche dell'occupazione dei Territori palestinesi