Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:39
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La Corea del Sud sta diffondendo informazioni sul disertore nordcoreano tramite altoparlanti

Immagine di copertina
I soldati della Corea del Nord al confine. Credit: AFP PHOTO / KOREA POOL

La trasmissione di notizie tramite gli altoparlanti situati al confine crea la massima pressione psicologica sulle guardie di frontiera e sui residenti della Corea del Nord

I militari della Corea del Sud stanno utilizzando gli altoparlanti collocati al confine con le Corea del Nord per dare notizie sullo stato di salute del soldato nordcoreano che il 13 novembre ha disertato scappando oltre il confine.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Come riporta l’agenzia stampa Yonhap, che cita fonti militari sudcoreane, ogni giorno i messaggi sul soldato vengono trasmessi nei minimi dettagli, anche sulle ferite che sono seguite ai colpi sparati dai suoi commilitoni.

Le ultime notizie sono state dedicate, in particolare, alla dieta del soldato in ospedale.

Secondo gli esperti, la trasmissione di notizie tramite gli altoparlanti situati al confine crea la massima pressione psicologica sulle guardie di frontiera e sui residenti della Corea del Nord.

La Corea del Sud ha a lungo utilizzato altoparlanti lungo il confine con la Corea del Nord per proferire parole di denuncia contro il regime di Pyongyang.

La Corea del Nord ha inveito contro gli altoparlanti. Il timore è che le notizie provenienti dal mondo esterno stimolino le defezioni di altri soldati impegnati in prima linea.

Secondo quanto riferito, la Corea del Nord ha fortificato il confine nel punto in cui il soldato è fuggito, anche con un fossato più profondo dove l’uomo aveva abbandonato il veicolo per poi procedere a piedi.

Tuttavia, Pyongyang non ha alcun controllo sui potenti altoparlanti che possono essere ascoltati non solo dai soldati, ma anche dai residenti lungo confine che vivono a chilometri di distanza.

Attualmente il nordcoreano ha ripreso i sensi, la sua condizione è grave ma stabile. La sua permanenza in ospedale, secondo i calcoli preliminari, sta costando 92,3 mila dollari, nessuno sa chi coprirà i costi del trattamento.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Se l’Europa vuole tenere testa a Usa, Russia e Cina deve dotarsi del Nucleare”: il realismo preventivo di Massimo Fini
Esteri / Mascherina all’aperto, quali sono i Paesi in Europa che hanno già tolto l’obbligo
Esteri / Vaccino unico per Covid e influenza: il via già in autunno
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Se l’Europa vuole tenere testa a Usa, Russia e Cina deve dotarsi del Nucleare”: il realismo preventivo di Massimo Fini
Esteri / Mascherina all’aperto, quali sono i Paesi in Europa che hanno già tolto l’obbligo
Esteri / Vaccino unico per Covid e influenza: il via già in autunno
Esteri / Usa, la sfida dei vescovi cattolici: approvato documento per vietare la comunione a Biden
Esteri / Iran, vince al primo turno l'ultraconservatore Ebrahim Raisi
Esteri / Biden attacca giornalista della Cnn: “Ma che diavolo dice? Ha sbagliato lavoro”
Esteri / Hong Kong, dopo il blitz vanno a ruba le 500mila copie dell’Apple Daily: edicole prese d’assalto
Esteri / L’Iran elegge il nuovo presidente: conservatori pronti a tornare al potere
Esteri / Usa, il concerto di Bruce Springsteen è vietato a chi si è vaccinato con AstraZeneca
Esteri / Juneteenth, il giorno per ricordare la fine della schiavitù dei neri, diventa festa federale negli Usa