Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Strage in India: treno travolge la folla, almeno 61 morti

Immagine di copertina
Credit: NARINDER NANU / AFP

L'incidente è avvenuto nello stato di Punjab: le persone erano riunite sui binari per una festività religiosa e non sono state avvertite dell'arrivo del convoglio

In India un treno ha travolto una folla riunita nei pressi dei binari, provocando almeno 61 morti e oltre 70 feriti.

L’incidente è avvenuto nel nord-ovest del Paese, precisamente nella città di Amritsar, nello stato del Punjab, nella serata di venerdì 19 ottobre 2018.

La folla stava celebrando il festival di Dussehra, una festività religiosa indù. Testimoni hanno riferito che non c’è stato alcun preavviso prima dell’arrivo del treno.

Il convoglio è sopraggiunto a velocità sostenuta proprio nel momento del raduno, mentre le persone erano distratte dallo spettacolo dei fuochi d’artificio.

L’agenzia di stampa Press Trust of India ha riferito che negli stessi istanti altri due treni sono arrivati ​​dalla direzione opposta, lasciando scarse possibilità alla gente di scappare. Le vittime sono state causate, peraltro, dal primo convoglio.

Il primo ministro indiano, Narendra Modi, si è detto estremamente rattristato dall’incidente. “Abbiamo chiesto ai funzionari di fornire l’assistenza immediata necessaria”, ha scritto Modi su Twitter.

“I fuochi d’artificio non hanno permesso alle persone sui binari di sentire il treno in avvicinamento”, ha spiegato un agente di polizia.

Navjot Kaur Siddhu, un politico locale che era l’ospite principale della funzione religiosa, ha sottolineato che le celebrazioni si svolgono nella zona ogni anno e che le autorità ferroviarie sono avvisate di far funzionare i treni a bassa velocità.

Il ministro delle Ferrovie minori, Manoj Sinha, dopo aver visitato il luogo dell’incidente, ha invece sostenuto che gli organizzatori del festival non hanno allertato le autorità ferroviarie sul loro piano di organizzare l’evento.

In seguito all’incidente, una nutrita folla si è recata sul luogo del disastro, circa 465 chilometri a nord di Nuova Delhi, per protestare contro i funzionari delle ferrovie che non avrebbero preso le dovuto precauzioni.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Donbass, schiaffo di Kiev a un giorno dall’annessione: Mosca ammette il ritiro da Lyman
Esteri / Nord Stream: “Esplosi 500 chili di tritolo. Bombe piazzate da robot di manutenzione”
Esteri / Russia, il rapper Walkie si toglie la vita per non andare in guerra
Ti potrebbe interessare
Esteri / Donbass, schiaffo di Kiev a un giorno dall’annessione: Mosca ammette il ritiro da Lyman
Esteri / Nord Stream: “Esplosi 500 chili di tritolo. Bombe piazzate da robot di manutenzione”
Esteri / Russia, il rapper Walkie si toglie la vita per non andare in guerra
Esteri / Con il nuovo reattore Olkiluoto-3 la Finlandia si aggiudica la centrale nucleare più potente d’Europa
Cronaca / Putin annette le regioni ucraine: “Saranno russe per sempre. Ora disposti a negoziare”
Esteri / Ucraina, sale la tensione a Zaporizhzhia: missili su un convoglio umanitario, 25 morti
Esteri / Nord Stream, 007 Russia: “Prove coinvolgimento Occidente in attacchi”. Grande nuvola di metano su Norvegia e Svezia
Esteri / Guerra in Ucraina, le intercettazioni dei soldati russi: “Putin è un idiota. Ci ordinano di uccidere tutti”
Esteri / Non solo il velo: la rivolta in Iran assume le dimensioni di una vera lotta di classe
Esteri / Afghanistan, attentato in una scuola di Kabul: almeno 19 morti e 27 feriti