Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:14
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

India, bambina di 3 anni stuprata, è gravissima: l’aggressore viene catturato e rischia il linciaggio

Immagine di copertina

La brutale violenza è avvenuta nella capitale Nuova Delhi

A Nuova Delhi, in India, una bambina di tre anni è ricoverata in ospedale in gravi condizioni dopo essere stata violentata nella giornata di domenica 16 dicembre, a esattamente sei anni dal brutale stupro di gruppo di uno studentessa su un autobus avvenuto sempre nella capitale indiana, e che aveva innescato proteste in tutto il paese.

La polizia di Nuova Delhi ha annunciato su Twitter che un uomo è stato già arrestato per lo stupro. Swati Maliwal, presidente della Commissione per le donne di Nuova Delhi, aveva comunicato in precedenza che la ragazza era stata violentata.

“Oggi una bambina di 3 anni è stata brutalmente violentata a Nuova Delhi, sta perdendo molto sangue ed è in condizioni critiche”, ha scritto.


Secondo quanto è stato ricostruito dai media locali, sarebbero stati dei vicini ci casa a fermare il presunto stupratore, un uomo di 40 anni, dopo averlo picchiato come punizione per la violenza perpetrata.

Negli ultimi anni l’India è stata scossa da un numero crescente di casi di stupro di minori.

Lo stupro di gruppo del 2012 su un autobus di Nuova Delhi della studentessa di fisioterapia di 23 anni Jyoti Singh – che in seguito è morta per le ferite riportate – aveva scatenato l’indignazione nazionale.

Nei mesi successivi alla morte di Singh, il governo ha approvato nuove leggi per aumentare le pene per le violenze sessuali. Lo scorso aprile, il governo ha emesso un ordine esecutivo per rendere punibile con la pena di morte lo stupro di una ragazza sotto i 12 anni.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Il governo spagnolo concede la grazia ai separatisti catalani condannati per il referendum del 2017
Esteri / Un messaggio in bottiglia ha unito due adolescenti attraverso l’Oceano Atlantico, a distanza di 3 anni
Esteri / “Le guardie libiche violentano le minorenni nei centri di detenzione”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il governo spagnolo concede la grazia ai separatisti catalani condannati per il referendum del 2017
Esteri / Un messaggio in bottiglia ha unito due adolescenti attraverso l’Oceano Atlantico, a distanza di 3 anni
Esteri / “Le guardie libiche violentano le minorenni nei centri di detenzione”
Esteri / Svezia, sfiduciato il governo per la prima volta. Scontro sulla legge per liberalizzare gli affitti
Esteri / “L’Unione Europea ha un piano per tagliare le serie tv britanniche da Netflix e Amazon”
Esteri / Cina, il Covid non ferma il festival di Yulin: “Trucidati migliaia di cani”
Esteri / Quell’umanità in fuga tra macerie e ricordi
Esteri / Un “caso Floyd” in Europa: vittima un uomo di etnia Rom
Esteri / L'obbedienza agli Usa non è una virtù: vuol dire essere succubi del capitalismo finanziario (di A. Di Battista)
Esteri / Marina Usa fa esplodere ordigno da 18mila chili in mare. Lo spettacolare video