Covid ultime 24h
casi +24.099
deceduti +814
tamponi +212.714
terapie intensive -30

Auto contro i passanti al Museo di storia naturale di Londra

Una vettura ha travolto dei pedoni davanti al Museo di storia naturale ferendo 11 persone. La polizia ha detto che non si tratta di terrorismo ma di un incidente stradale

Di Anna Ditta
Pubblicato il 7 Ott. 2017 alle 16:09 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:51
0
Immagine di copertina

Undici persone sono rimaste ferite dopo che un’automobile è piombata sul marciapiede investendo diversi passanti proprio fuori al Museo di storia naturale di Londra, secondo quanto riportano i media britannici.

Di seguito i punti più importanti su quello che sappiamo finora:

• Poco dopo le 14.20 locali, 11 persone sono rimaste ferite a Londra dopo che un’auto ha investito un gruppo di pedoni salendo su un marciapiede davanti al Museo di storia naturale di Londra, su Exhibition Road.

• Un uomo è stato arrestato dalla polizia proprio sulla scena dell’incidente. Nel frattempo gli agenti di Scotland Yard stanno ascoltando i testimoni per capire la dinamica dell’accaduto.

• Un portavoce di Scotland Yard ha dichiarato che l’incidente avvenuto davanti al Museo di storia naturale non è terrorismo, ma si tratta di un incidente stradale

• L’area è stata isolata; sul luogo sono giunti i primi soccorsi.

• Scotland Yard ha detto che il caso sta venendo trattato come incidente, e non come terrorismo.

• La prima ministra Theresa May è stata informata sui fatti.

• Le autorità hanno bloccato per sicurezza le stazioni della metropolitana tra Embankment, Sloane Square e South Kensington.

Di seguito il video dell’arresto dell’uomo alla guida dell’auto.

• La polizia sta indagando per capire se l’uomo ha perso il controllo della vettura casualmente o se l’incidente è stato intenzionale.

• Il primo cittadino di Londra, Sadiq Khan, ha detto di essere in contatto con le forze di polizia per ulteriori dettagli sulla vicenda.

• “Ho visto un’automobile arrivare diagonalmente, attraversare la strada e salire sul marciapiede e poi una piccola folla si è raccolta intorno a una, forse due persone a terra”, racconta la giornalista della Bbc Chloe Hayward che si trovava sul posto.

“È arrivata la polizia”, ha detto “ci sono elicotteri e un’ambulanza che ha portato via qualcuno ma non è chiaro quanto sia grave la situazione”.

• Un testimone oculare che passeggiava davanti al museo ha raccontato alla Bbc di aver sentito dei forti rumori, simili a quelli di una sparatoria, e che subito dopo la gente ha iniziato a correre rifugiandosi all’interno del museo.

“Siamo corsi, tutti ci hanno seguito, e poi tutte le guardie di sicurezza sono uscite e hanno chiuso l’ingresso principale. C’era molta confusione prima che la polizia arrivasse”.

Credit: Doglab/Twitter

• Il Museo di storia naturale ha annunciato che sta collaborando con la polizia per  verificare l’accaduto

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.