Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:23
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Impiccati per stupro

Immagine di copertina

Cinque uomini in Afghanistan sono stati condannati a morte dopo aver aggredito e abusato sessualmente di quattro donne ad agosto

Le fecero scendere dall’auto, le derubarono, le picchiarono e le violentarono brutalmente.

Quattro donne, che rientravano da un matrimonio in Afghanistan lo scorso 23 agosto, sono state aggredite da sette uomini armati e travestiti da poliziotti.

Ora cinque degli aggressori di quello stupro sono stati condannati a morte, mentre altri due a venti anni di carcere. Lo ha confermato il ministero della Giustizia dell’Afghanistan.

“Cinque uomini coinvolti nei fatti di Paghman sono stati giustiziati questo pomeriggio”, ha confermato Rahmatullah Nazari, vice-procuratore generale.

A poco è servito l’appello di Amnesty International e dell’Onu contro la pena capitale. Non c’è stato ancora un commento ufficiale da parte del neo-eletto presidente Ashraf Ghani, oggetto di forti pressioni pubbliche per fermare le esecuzioni dopo essere salito al potere la settimana scorsa.

“Il verdetto della corte e’ stato applicato e tutti i condannati sono stati giustiziati, cinque del caso Paghman piu’ Habib Istalifi, a capo di una nota banda di sequestri”, ha dichiarato il vice-procuratore generale. L’esecuzione è avvenuta nella prigione di Pul-e-Charkhi, vicino a Kabul.

Lo stupro di gruppo di agosto ha provocato proteste in tutto il Paese e sono stati numerosi coloro che hanno chiesto l’impiccagione degli stupratori. L’ex presidente Hamid Karzai ha firmato le condanne a morte poco prima di lasciare il suo incarico.

 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Madre di 32 anni strangola i figli e poi tenta il suicidio: salvi lei e il bimbo di 7 mesi
Esteri / Denuncia anonima a scuola: “Quella mamma ha OnlyFans”. Tagliata fuori da tutte le attività scolastiche
Esteri / “Donna incinta condannata a morte”: continuano le proteste in Iran
Ti potrebbe interessare
Esteri / Madre di 32 anni strangola i figli e poi tenta il suicidio: salvi lei e il bimbo di 7 mesi
Esteri / Denuncia anonima a scuola: “Quella mamma ha OnlyFans”. Tagliata fuori da tutte le attività scolastiche
Esteri / “Donna incinta condannata a morte”: continuano le proteste in Iran
Esteri / Ucraina, allarme antiaereo a Kiev e in gran parte del Paese. Zelensky chiede jet e missili
Esteri / Spagna, attacco in due chiese con un machete: una vittima e quattro feriti. Si indaga per terrorismo
Esteri / Biden conferma l'invio di 31 carri armati Abrams in Ucraina: "Non è un'offensiva contro la Russia, aiutiamo Kiev a difendersi"
Esteri / Marocco ed Arabia Saudita firmano un accordo di cooperazione nella lotta al terrorismo
Esteri / Il video shock dal fronte ucraino: i soldati immersi nella “jacuzzi” militare
Esteri / Domandano aiuto alla nonna materna per tenere il nipote, lei chiede 20 euro l’ora più extra
Esteri / La reazione di Mosca all'invio dei tank americani in Ucraina: "Li distruggeremo"