Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Guerra in Ucraina, ultime notizie. “Possibile incontro Zelensky-Putin dopo battaglia nel Donbass”. Kiev: “Rubate da Chernobyl 133 sostanze radioattive letali”. Stoltenberg: “Esercito Nato permanente ai confini contro aggressioni future”. Trovata fossa comune con decine di corpi vicino Kiev

Immagine di copertina

GUERRA UCRAINA-RUSSIA: LE ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 10 APRILE 2022

GUERRA UCRAINA-RUSSIA ULTIME NEWS – A oltre un mese dall’inizio della guerra tra Russia e Ucraina, la soluzione del conflitto sembra essere ancora ben lontana dall’essere raggiunta. Nella giornata di ieri (qui la cronaca), intanto, il premier britannico Boris Johnson si è recato a sorpresa a Kiev dove ha incontrato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Mosca, invece, ha di nuovo puntato il dito contro l’Occidente e in particolar modo contro gli Usa dichiarando che la fornitura di armi all’Ucraina potrebbe causare “ulteriore spargimento di sangue” e portare a un conflitto tra Russia e Stati Uniti. Di seguito tutte le ultime notizie di oggi sulla guerra tra Russia e Ucraina. Nel frattempo, dopo Bucha, dove il bilancio della strage è salito a 360 morti, si teme un altro massacro a Makariv, dove ieri sono stati trovati 132 cadaveri di civili. Di seguito tutte le ultime notizie di oggi sulla guerra tra Russia e Ucraina.

GUERRA IN UCRAINA, LE ULTIME NOTIZIE IN DIRETTA

Ore 17,00 – Usa: “L’ordine di brutalizzare i civili è di Putin” – Il piano di “terrorizzare” e “brutalizzare” i civili è del presidente russo Vladimir Putin: lo dichiara il consigliere alla sicurezza nazionale della Casa Bianca, Jake Sullivan. “La questione dei crimini di guerra e delle atrocità in Ucraina” ricade sul “Cremlino e sul presidente russo”.

Ore 16,00 – “Rubate da Chernobyl 133 sostanze radioattive letali” – Secondo l’agenzia statale ucraina per la gestione della zona di esclusione, i soldati russi che hanno occupato la centrale nucleare di Chernobyl hanno rubato 133 sostanze altamente radioattive. “Anche una piccola parte di queste sostanze è mortale se gestita in modo non professionale”, spiega l’Agenzia aggiungendo che “il posto in cui sono state portate le sostanze rubate è sconosciuto”.

Ore 15,00 – Incontro Putin-Lukashenko martedì – Secondo l’agenzia Interfax, che cita un canale tv russo, martedì prossimo il presidente russo Vladimir Putin e quello bielorusso Aleksandr Lukashenko si incontreranno nella regione russa di Amur per parlare della guerra in Ucraina.

Ore 14,00 – Zelensky vedrà Putin dopo battaglia nel Donbass – Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky probabilmente incontrerà Vladimir Putin dopo la grande battaglia nel Donbass prevista nei prossimi giorni. Lo afferma il consigliere presidenziale ucraino, Mykhailo Podolyak, citato dalla Cnn: “L’Ucraina è pronta per le grandi battaglie, deve vincerle, in particolare nel Donbass. E dopo avremo una posizione negoziale più solida che ci consentirà di dettare determinate condizioni. Poi i presidenti si incontreranno. Potrebbero passare due o tre settimane”.

Ore 13,00 – Guardia di frontiera circondata dai russi si fa saltare in aria – A Mariupol, una guardia di frontiera si sarebbe fatta saltare in aria dopo essere stata circondata dai russi davanti a una stazione radio affinché non fosse raggiunta dai militari nemici. Lo riferisce il media Ucraine Now, secondo cui le ultime parole del soldato sarebbero state “Gloria all’Ucraina”.

Ore 12,00 – Trovata fossa comune vicino Kiev – Una fossa comune con decine di corpi è stata scoperta a Buzova, villaggio situato a pochi chilometri a ovest dalla capitale Kiev. Lo riportano Guardian e Reuters secondo quanto dichiarato da alcuni funzionari locali. Non si conosce ancora il numero esatto delle vittime.

Ore 11,00 – Zelensky: “Più forti a negoziati se più forti sul terreno” – “Più è forte la nostra posizione a Mariupol, più sarà forte la nostra posizione nell’est del Paese, più sarà forte la nostra opposizione nelle operazioni. E se siamo più forti, il tavolo dei negoziati diventa più vicino. E otterremo vantaggi nel dialogo con la Federazione russa”. Lo ha dichiarato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in un’intervista all’Ap. “La gente vuole che la guerra finisca in base alle nostre condizioni – ha aggiunto – Le condizioni dell’indipendenza. Sono sicuro che la gente, anche chi ha perso qualcosa o dei figli, sono sicuro che non sarà soddisfatta con una pace qualunque a qualunque condizione”.

Ore 10,00 – La Ue da domani discute nuovo pacchetto di sanzioni – A partire da domani i ministri degli Esteri dell’Ue discuteranno un sesto pacchetto di sanzioni nei confronti della Russia, incluso lo stop agli acquisti di petrolio e gas.

Ore 9,00 – Alto ufficiale russo ucciso in battaglia – Un alto ufficiale russo sarebbe stato ucciso in battaglia: sarebbe il nono da quando è iniziata l’invasione della Russia in Ucraina. Lo riferisce il Guardian, secondo cui a cadere sarebbe stato il colonnello Alexander Bespalov, comandante del 59mo reggimento carri armati, i cui funerali si sarebbero svolti venerdì nella città russa di Ozersk.

Ore 8,00 – Stoltenberg: “La Nato pensa a esercito permanente ai confini” – La Nato sta elaborando un piano per schierare un esercito permanente ai suoi confini per contrastare aggressioni future da parte della Russia dopo l’invasione in Ucraina. Lo ha dichiarato in un’intervista a The Telegraph il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg. “La Nato è nel mezzo di una trasformazione veramente fondamentale” che riflette anche “conseguenze a lungo termine”.

Leggi anche: 1. Come si è arrivati alla guerra Russia-Ucraina e cosa vuole Putin / 2. Reportage – Chi sono i figli ribelli di Putin: la generazione russa che si oppone alla guerra in Ucraina / 3. Altro che sanzioni: l’Italia si inchina allo Zar e sugli amici di Putin piovono onorificenze

Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Esteri / Strage in Texas, la rabbia del coach Nba Steve Kerr che irrompe in conferenza stampa: “Non parlerò di basket”